Atalanta-Juventus, Allegri: “Trasferta insidiosa. Domani giocano Buffon ed Higuain”

Atalanta-Juventus, Allegri: “Trasferta insidiosa. Domani giocano Buffon ed Higuain”

Alla vigilia della sfida di campionato tra Atalanta e Juventus ha parlato in conferenza stampa il tecnico dei bianconeri Massimiliano Allegri. Il mister mette in guardia i suoi definendo la sfida imminente non semplice: “E’ una trasferta insidiosa. L’Atalanta sta passando un fantastico momento, gioca bene ed ha appena fatto una grande partita a Lione. Non è facile uscire con i tre punti da Bergamo”. Successivamente tanti i temi toccati: da Higuain alla forma fisica di alcune pedine, fino a sciogliere il nodo legato alla porta.
Sull’attaccante argentino il tecnico è stato abbastanza chiaro:  “Gonzalo non si deve accontentare di quello che ha fatto. Lui deve avere l’ambizione di poter lottare insieme a tutti gli altri giocatori di dover lottare con i migliori. E’ solo una questione di ambizioni, e siccome per noi è un giocatore importante, lui lo deve fare. La squadra ha bisogno dei suoi gol e sono contento perché lui è in grado di determinare le partite. Domani gioca”. Il tecnico livornese regala una certezza ai sostenitori della “Vecchia Signora”, preoccupati però riguardo alla condizione di alcuni giocatori. Allegri non si sbilancia rilasciando le seguenti dichiarazioni:  “Menomale che c’è la sosta. Marchisio sta lavorando e Pjanic contiamo di riaverlo per la Lazio ma vediamo. De Sciglio e Pjaca stanno proseguendo il loro programma, anche Howedes lo riavremo dopo la sosta. In questo momento si stanno un po’ riposando. Domani avremo Bentancur e Matuidi, però abbiamo anche Sturaro e Asamoah”. Nessun dubbio invece per la porta: “Domani gioca Buffon ma sono contento di ciò che sta facendo Szczesny”.
I bianconeri si preparano al prossimo scontro, parola al rettangolo verde.