SHARE
Italia Under 21
Italia Under 21 - FOTO: Vivo Azzurro

Italia-Marocco 3-0. Un test importante per la nostra Under 21, che ha evidenziato di essere in costante e continua crescita. Gli azzurrini di Gigi Di Biagio superano in scioltezza e senza correre particolari rischi gli africani. Match già indirizzato nel primo tempo, grazie al gran gol di Parigini e alla solita zampata di Cutrone. Annullato un gol regolare di Murgia dopo pochissimi minuti. Nella ripresa chiudono i conti Bonazzoli e Vido, entrati entrambi dalla panchina. L’Italia ha messo in mostra, fin dai primi minuti, ottime trame di gioco, mettendo sempre in seria difficoltà gli avversari. Nonostante i numerosi cambi, avvenuti nel secondo tempo, il copione non è cambiato. Per Il Marocco, che ha delle buone individualità e una discreta organizzazione di gioco, ma latita in concretezza e precisione, c’è stato poco da fare. Un ottimo test quindi per l’Under 21, che continua il suo percorso verso gli Europei con ottimismo e grande entusiasmo. La strada però è ancora molto lunga.

UNDER 21, ITALIA-MAROCCO 4-0, IL TABELLINO DEL MATCH

ITALIA U21 (4-2-4): Audero; Calabria (dal 76′ Adjapong) , Mancini, Romagna (dal 76′ Capradossi), Pezzella; Murgia (dall’80’ Valzania), Locatelli (dal 76′ Pessina); Chiesa (dal 62′ Bonazzoli), Favilli (dall’80 Vido), Cutrone (dal 62′ Orsolini), Parigini (dal 62′ De Paoli). A disp.: Scuffet, Varnier. Allenatore: Luigi Di Biagio.

MAROCCO U21 (4-3-1-2):El Medhi; Bach, Hammouti, El Kaouakibi (dal 46′ Boussefiane) , Dari; Khammas, Kiyine (dal 77′ El Wardi), Mazraoui; Bassi (dal 60′ Nassik); En Nesyri (dall’82’ Hannouri), Benktib (dal 60′ Fadiz). A disp.:Aaneba, Bari, Belammari, Benabid Boutouil, Chair, El Morabit, Gaddarine Sioudi. Allenatore: Mark Wotte.

MARCATORI: 25′ Parigini, 38′ Cutrone, 65′ Bonazzoli, 94′ Vido

AMMONITI: Parigini, Dari