SHARE
Adriano
Adriano - FOTO: AP

Ormai le vicende di Adriano, ex giocatore di Inter e Roma, assumono ogni volta contorni più pacchiani: spesso lo si è visto cadere in una spirale di intense difficoltà, dettate anche dal trauma del padre morto che non ha mai saputo superare. Il brasiliano però sembra essersi parzialmente ripreso e vorrebbe provare a dare una nuova svolta alla sua vita. L’ex attaccante di Parma e Flamengo, durante un’intervista a Globo TV, ha infatti manifestato una volontà che se concretizzata avrebbe dell’incredibile: quella di tornare a giocare a calcio.

Adriano esce dal ritiro: ecco il suo programma

Mi sto preparando per un nuovo progetto e voglio iniziare ad allenarmi di nuovo, per tutto gennaio. Mi sono fermato, ma sono riuscito a mantenere il mio corpo. Per riprendere devo avere molta convinzione. Lo voglio fare per me, voglio dimostrare che posso raggiungere il mio limite e, così, capire se continuare a giocare oppure no. So che non sono riuscito a completare del tutto la mia carriera, alcune cose mi hanno fatto allontanare dal calcio. Posso dirlo, mi sono fermato a metà”, ha spiegato il brasiliano. Adriano sembra piuttosto convinto di sé stesso stavolta, tanto è vero che viene toccato anche un argomento a lui decisamente caro: “Ho passato dei mesi molto brutti dopo la morte di mio padre. Ero all’Inter ma poi ho preferito tornare in Brasile. Sono tornato nella mia comunità, ho passato una settimana scalzo e in camicia, solo per questo dicono che sono scappato dall’Inter. Ma non è così”. Adriano dunque è pronto a riprovarci: qualcuno saprà dargli una chance di riscatto?