martedì, Gennaio 25, 2022

Latest Posts

David Han Li contro “Il Giorno”: “Condiviso tutto”

In casa Milan continuano i malumori per il pessimo andamento della squadra, attualmente bloccata in un impietoso ottavo posto. Tuttavia le critiche di giornalisti e tifosi non sono piaciute alla società cinese, che in estate ha sborsato per ricostruire il Milan più di 200 milioni di euro. A parlare infatti è il braccio destro del presidente del Milan Yonghong Li, ovvero David Han Lì: l’intervento del dirigente sarebbe volto a confutare le voci di un malcontento societario per la campagna acquisti condotta dalla coppia Fassone-Mirabelli. Questa la nota apparsa nel pomeriggio sul sito ufficiale del Milan in risposta alla notizia pubblicata dal quotidiano “Il Giorno” contro cui la società di via Aldo Rossi ha preso posizione: “I dubbi sul mercato rossonero e la mia presunta richiesta sul perché non sia stato acquistato Aubameyang, sono totalmente infondate. Aubameyang è un grande campione, ma come Proprietà del Milan abbiamo costantemente condiviso la campagna acquisti con i nostri dirigenti e non abbiamo dubbi sul valore assoluto dei giocatori che abbiamo scelto e che godono della nostra massima fiducia”La testata infatti aveva fatto riferimento proprio a un’insufficiente godimento della dirigenza cinese sulla scelta del centravanti, dato che secondo “Il Giorno” Yoinghong Li avrebbe di gran lunga preferito Aubameyang a Kalinic, concetto prontamente smentito dalla società con le dichiarazioni ufficiali sul sito rossonero. Il Milan si è ritrovato in queste situazioni più di una volta in questa stagione, e sia Fassone che Mirabelli sono stati costretti a dover difendere le scelte societarie e dell’allenatore costantemente tramite comunicati e note.

Latest Posts

Don't Miss