giovedì, Gennaio 27, 2022

Latest Posts

Sampdoria, la striscia di Marassi e un grande sogno

La strabiliante Sampdoria di inizio stagione sta continuando a regalare soddisfazioni ai suoi tifosi. Ieri, ad esempio, è arrivata una vittoria netta e roboante nei confronti del Chievo, battuto per 4-1 grazie anche alla strepitosa quanto inedita doppietta di Torreira. Un’altra bella affermazione per la squadra di Giampaolo, che mantiene così la sua posizione d’alta classifica e le sue ambizioni europee, imprevedibili a inizio anno quanto credibili attualmente. In particolare, però, la vittoria casalinga contro la squadra veronese ha dato modo alla Sampdoria di raggiungere un primato che richiama imprese anche più grandi di quelle portate a termine fino ad ora.

Sampdoria, Marassi è un fortino

Contro il Chievo infatti è arrivata la quinta vittoria consecutiva della Sampdoria in casa in questo campionato. I blucerchiati, in attesa di recuperare la gara con la Roma, hanno vinto tutte le gare casalinghe della stagione battendo Benevento, Milan, Atalanta, Crotone e per l’appunto il Chievo. Interessante notare, inoltre, come la Samp abbia segnato in ogni gara almeno 2 reti, prendendone soltanto 3 nel computo totale degli incontri. Il dato regala però uno spunto ancor più eclatante: era dal marzo del 1991 che la Sampdoria non vinceva 5 gare consecutive in casa. E proprio in quell’anno, al termine di una stagione storica, la squadra genovese trionfò in campionato per la prima e unica volta nella sua storia. L’impresa oggi parrebbe di certo più difficile ma sognare non costa nulla e Giampaolo lo sa: per adesso l’obiettivo è fare meglio possibile, in futuro però le cose potrebbero cambiare persino in meglio per il club doriano.

Latest Posts

Don't Miss