domenica, Gennaio 23, 2022

Latest Posts

“Chi segnerà dopo Batistuta?” La promessa da piccolo di Federico Chiesa

Più passano gli anni e più diventa raro osservare giovani crescere ed emergere con la maglia della loro squadra del cuore, o quantomeno la compagine della città di nascita. Un trend che sembra esser stato parzialmente invertito grazie anche a Federico Chiesa, figlio di Enrico e ormai entrato definitivamente nel cuore dei tifosi viola, a prescindere dal suo futuro. Il ragazzo si è fatto spazio in prima squadra grazie a gol e giocate da predestinato. E, in fondo, lo stesso Chiesa sapeva benissimo che un giorno i suoi sogni all’Artemio Franchi sarebbero divenuti realtà. Aveva previsto tutto, sin da quando ancora si aggrappava alle braccia forti del suo papà: la Fiorentina era il suo destino, bisognava soltanto aspettare il momento propizio per dimostrarlo. Un momento che, recentemente, si è finalmente palesato.

Federico Chiesa è una promessa mantenuta

Federico Chiesa sapeva davvero, nessuno vuole scherzare. La prova è questo filmato che sta girando in rete da qualche giorno: un piccolo Federico, affettuosamente preso in braccio dal papà, risponde a una domanda del giornalista Franco Ligas. Batistuta è appena andato via dalla Fiorentina e l’ex inviato Mediaset non può che fare a meno di chiedergli chi potrebbe prendere le redini dell’attacco segnando i gol per la gloria. Dopo un’iniziale titubanza, la risposta del piccolo Chiesa è genuina quanto futuribile: “Io!”, risponde col candore che soltanto un bimbo può avere. Sono passati anni ma il piccolo Federico quella promessa l’ha mantenuta: il ruolo è un po’ diverso ma per adesso, in due stagioni, sono 8 i gol con la Fiorentina. Non saranno gli stessi numeri di Batistuta ma raccontano la voglia di un ragazzo di inseguire il suo sogno, sulle orme del padre e del suo idolo. E i tifosi della Fiorentina non possono fare a meno di sognare: il bambino può diventare bandiera, il sogno invece potrebbe essere già diventato realtà.

Latest Posts

Don't Miss