Home Estero Pogrebnyak si dà malato per vedere la Juventus, ora rischia il licenziamento

Pogrebnyak si dà malato per vedere la Juventus, ora rischia il licenziamento

pogrebnyak juventus

Il grande classico Juventus-Inter rischia di risultare fatale a Pavel Pogrebnyak, attaccante della Dinamo Mosca. Il giocatore russo ha assistito alla sfida del 9 dicembre all’Allianz Stadium ma per farlo aveva saltato la partita di campionato della sua squadra contro l’Anzhi Makachkala, ufficialmente per problemi fisici. Nonostante ciò il 34enne aveva comunque pubblicato foto del suo viaggio in Italia sui social, dando per scontato che la sua azione non portasse problemi. Ora però rischia di essere multato con un’ammenda di 128 mila euro o addirittura licenziato dal suo club. A riferirlo è l’agenzia TASS che racconta come Pogrebnyak sia un grande tifoso della Juventus.

Pogrebnyak ed il precedente Gagliardini

Infastidita dalla scelta, la Dinamo Mosca ha aperto un’indagine interna per il comportamento del giocatore. Del resto il rapporto con la società già era decisamente deteriorato, infatti Pavel Pogrebnyak non gioca dal 29 ottobre contro il Tosno e ad oggi rappresenta l’unica presenza finora in stagione. Fuori dai piani dell’allenatore Chochlov, l’attaccante russo è ormai ai margini della rosa. A far scattare l’indagine, una foto apparsa su Twitter che ritrae Pogrebnyak con tanto di sciarpa e cappellino bianconeri accanto ad altri due tifosi. L’episodio ha subito ricordato quello riguardante Roberto Gagliardini, centrocampista dell’Inter. L’ex Atalanta si presentò come spettatore allo Stadium attirando le critiche e gli insulti di numerosi tifosi neroazzurri.