mercoledì, Dicembre 1, 2021

Latest Posts

Dembélé, maledizione blaugrana: ancora un infortunio

Ousmane Dembélé sta finora vivendo una stagione assolutamente inquietante per quanto riguarda l’aspetto della forma fisica. Dopo aver iniziato discretamente bene in campionato e in Champions è arrivato un grave infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi per ben 4 mesi di assenza. Il rientro in campo si avvicinava, passo dopo passo e allenamento dopo allenamento. Il destino ha però voluto porre un altro ostacolo nel percorso stagionale del francese che proprio durante una giornata di preparazione si è nuovamente fatto male, subendo l’ennesimo infortunio della sua stagione maledetta. Almeno per adesso, il Barcellona (che per lui ha speso, tra prezzo base e bonus, circa 150 milioni) non ha mai potuto usufruire del ragazzo a pieno regime, dopo un trasferimento già di per sé travagliato e caratterizzato da comportamenti parecchio singolari.

Ennesimo infortunio per Dembélé: ecco quanto starà fuori

Il calciatore, giovane prodigio del calcio transalpino nonché uno degli acquisti più costosi nella storia del pallone, ha rimediato una frattura fibrillare nel semitendinoso della coscia sinistra. Il Barcellona, dopo aver appreso del problema, si è subito prodigato nel comunicare lo stop di Dembélé tramite nota ufficiale sui propri canali: il giocatore sarà costretto a stare fermo almeno per un altro mese, dovendo poi continuare gli allenamenti per ritrovare la migliore condizione fisica. Fino al momento dell’infortunio Dembélé aveva collezionato con la maglia del Barcellona 5 presenze, senza mai andare in gol ma con un paio di assist all’attivo. Ovviamente l’ex Borussia Dortmund avrà tutto da dimostrare al suo ritorno in campo ma è più probabile che le sue qualità possano trovare maggiore riscontro nel nuovo club prevalentemente dal prossimo anno. Infortuni permettendo, ovviamente.

Latest Posts

Don't Miss