lunedì, Novembre 29, 2021

Latest Posts

Montella, momento nero: contestato dai tifosi del Siviglia

Per Vincenzo Montella questo è davvero un Blue Monday: il tecnico del Siviglia, cacciato a stagione in corso dal Milan, è stato chiamato a guidare gli andalusi ma le cose non stanno andando proprio per il verso giusto. Dopo la prima, illusoria vittoria in Copa del Rey sono arrivate due sconfitte in campionato, nel Derby contro il Betis in casa e in trasferta contro l’Alaves. L’allenatore ha poi dovuto anche subire il pesante attacco social di Diego Maradona, che lo reputava inadatto a sostituire l’esonerato Berizzo. Montella ha preferito rispondere con affetto e stima al Pibe de Oro ma chissà cosa avrà dovuto dire ai tifosi questa mattina, poiché il Siviglia è finito nel pieno di una contestazione inattesa da parte di una ristretta cerchia di supporters.

Montella, subito contestato dai tifosi del Siviglia

Secondo quanto riporta la stampa spagnola, circa 20 tifosi si sarebbero presentati al campo di allenamento del club nonostante fosse prevista una seduta a porte chiuse. Il motivo? Avere un colloquio con i calciatori e con il tecnico. Un colloquio che a quanto pare ci sarebbe stato e non all’insegna della calma: sempre secondo quanto riportano le informazioni dalla Spagna, durante la “visita” si sarebbe sfiorato lo scontro fisico, tanto è vero che si è reso necessario l’intervento della polizia per allontanare le persone arrivate a contestare la squadra. Momento dunque nerissimo per Vincenzo Montella, il quale dopo l’esonero dal Milan sta trovando difficoltà immense in quest’annata 2017-2018. E le prossime partite potrebbero essere già decisive per il suo futuro nella Liga.

Latest Posts

Don't Miss