martedì, Dicembre 7, 2021

Latest Posts

Berardi in gol: interrotto un digiuno record

Nel secondo tempo di Sassuolo-Torino Domenico Berardi si è finalmente sbloccato: il suo gol, di pregevole fattura peraltro, ha consentito ai suoi di rimontare gli ospiti allenati da Walter Mazzarri, passati in vantaggio con la rete di Obi. Il gol di Berardi non è però servito solo al Sassuolo per pareggiare la partita ma anche al calciatore per interrompere un digiuno che stava diventando incredibilmente lungo per un giocatore di tale qualità e sempre al centro del mercato.

Il gol di Berardi dopo un lunghissimo digiuno

Per i fantallenatori stavano arrivando pochissime gioie: rigori sbagliati, infortuni, prestazioni non all’altezza delle aspettative. Oggi il calciatore ha zittito le paure con il suo destro, siglando quello che però è appena il suo secondo gol in campionato. Interrotto un lungo digiuno, dicevamo: Berardi non segnava addirittura da 13 partite di campionato, ovvero dal gol siglato contro la Lazio nella pesantissima sconfitta subito all’Olimpico per 6-1. Inoltre, a voler allungare la statistica, erano addirittura 15 partite – tenendo conto anche di quelle di Coppa Italia – che il ragazzo non riusciva a metterla dentro. Nel mezzo sono arrivati ben due rigori sbagliati, nelle partite fuori casa contro Benevento e Spal. Un gol che può dunque essere un’iniezione di fiducia per l’esterno d’attacco del Sassuolo, sia per quanto riguarda la sua stagione con il club che per tutti i fantallenatori che hanno deciso di dargli fiducia in questi mesi e che magari stavano accarezzando l’idea di venderlo nel mercato di riparazione. Basterà però una rete a far tornare Berardi l’apprezzato giocatore delle scorse stagioni?

Latest Posts

Don't Miss