SHARE
Guardiola
Guardiola. Foto da: uefa.com

Pep Guardiola è diventato ormai da anni uno degli allenatori più forti del mondo, se non il migliore in assoluto. Il catalano ha portato sempre alla vittoria le squadre da lui allenate, a dispetto del campionato in cui esse battagliavano: lo scivolone del primo anno col Manchester City sta per essere risolto positivamente e l’ex giocatore di Barcellona e Brescia sembra aver conquistato finalmente anche la stampa inglese, inizialmente restia riguardo il suo reale valore. Sicuramente il reparto che maggiormente beneficia della cura Guardiola è l’attacco: svariati i calciatori che sono riusciti a migliorare – se non a rendere addirittura leggendaria – la loro capacità di score sotto l’egida di questo allenatore. Ma chi sono i cinque giocatori che hanno segnato di più con Guardiola allenatore?

La Top 5 dei giocatori più prolifici con Guardiola allenatore.

Al quinto posto di questa classifica troviamo Sergio El Kun Aguero: l’argentino, nonostante gli iniziali problemi con l’allenatore spagnolo, è riuscito a rimettere in riga le sue prestazioni nonostante qualche infortunio. Quest’anno non solo Aguero è diventato il miglior marcatore nella storia del Manchester City ma è entrato anche nella Top 5 dei marcatori guardiolisti, con 56 reti in tutte le competizioni. Al quarto posto troviamo quello che ai tempi del Barcellona è stato un vero e proprio fedelissimo per Guardiola, ovvero Pedro: l’ala spagnola ha siglato due reti in più rispetto ad Aguero, chiudendo dunque il suo periodo insieme all’allenatore con 58 reti all’attivo (di cui moltissime decisive). Sul gradino più basso del podio troviamo un calciatore che il gol ce l’ha nel sangue: Robert Lewandowski è una delle due prime punte di questa mini graduatoria, con 67 reti siglate agli ordini dell’ex Nazionale spagnolo. In seconda posizione un altro giocatore del Bayern Monaco, ovvero Thomas Muller: il tedesco vanta ben 79 marcature che hanno fatto gioire Pep. Il primo posto è ovviamente scontato: Lionel Messi è letteralmente sbocciato proprio sotto la gestione Guardiola. Basti pensare semplicemente che su 543 gol totali in carriera ben 211 hanno visto Guardiola esultare al fianco dell’argentino. Macchine da gol al servizio dello spettacolo: il calcio spettacolare di Guardiola è già leggendario.