SHARE
Higuain
HIguain esulta - FOTO: Juventus FC

La sfida scudetto di Serie A è la più entusiasmante degli ultimi dieci anni in Italia. Da una parte il Napoli, primo a quota 63 punti, dall’altra la Juventus, distaccata di una sola lunghezza e che ha dominato il campionato italiano negli ultimi sei anni. Dopo un avvio non troppo brillante con 22 gol subiti nelle prime 18 partite complessive, la squadra bianconera nelle prime sei gare del 2018 non ha ancora incassato una rete. Ma il dato che più esalta la forza della difesa di Allegri è quella di aver preso soltanto un gol nelle ultime sedici sfide, siglato proprio da un ex bianconero come Caceres in Verona-Juventus 1-3.

Dani Alves e Higuain durante Monaco-Juventus (Foto: LaPresse)

 

Juventus, Higuain-Kane a confronto

Domani la Juventus tornerà in campo in Europa affrontando il Tottenham, match valido per gli ottavi di finale di Champions League. E sarà anche nella sfida nella sfida tra Gonzalo Higuain e Harry Kane, i massimi goleador delle due compagini. In Serie A l’attaccante argentino ha messo a segno 109 reti in 165 presenze tra Napoli e Juventus, mentre in Champions League la statistica scende con 20 gol segnati in 71 apparizioni. Nell’ultimo match di campionato contro la Fiorentina “Il Pipita” ha festeggiato le cinque marcature in 88 partite con la squadra bianconera.  Il centravanti inglese del Tottenham, invece, che vanta sei anni in meno rispetto ad Higuain, ha segnato ben 101 gol in 143 partite in Premium. I numeri di Kane in Champions League sono, infine, da applausi con 8 reti in 8 apparizioni nella massima competizione europea.