giovedì, Gennaio 27, 2022

Latest Posts

Lazio-Verona, Inzaghi rivoluziona la squadra: nuovo ruolo per Luis Alberto

Lazio-Verona chiuderà questa sera la 25/a giornata di Serie A. I biancocelesti, reduci dalla sconfitta in Europa League e dai tre k.o. consecutivi in campionato, vogliono tornare a collezionare punti contro la squadra di Pecchia che naviga in cattive acque. Simone Inzaghi sembra intenzionato a schierare il solito 3-5-2, ma l’allenatore della Lazio dovrà fare a meno dello squalificato Lucas Leiva. Per sopperire all’assenza del regista brasiliano, il tecnico originario di Piacenza potrebbe optare per Parolo in cabina di regia con Luis Alberto schierato come mezzala e con il ritorno di Felipe Anderson dal primo minuto alle spalle dell’unica punta Ciro Immobile.

Lazio-Verona, le probabili formazioni

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Wallace, De Vrij, Radu; Lulic, Milinkovic-Savic, Parolo, Luis Alberto, Lukaku; Felipe Anderson; Immobile. All. S.Inzaghi. Verona (4-4-2): Nicolas; Romulo, Caracciolo, Vukovic, Fares; Aarons, Buchel, Valoti, Matos; Kean, Petkovic. All. Pecchia. Tv – Il match dell’Olimpico sarà visibile sui canali Sky (Calcio 1 e SuperCalcio) e Premium Sport. Statistiche – La Lazio ha perso le ultime tre partite di Serie A: non arriva a quattro sconfitte di fila nel massimo campionato da maggio 2009. In Serie A i biancocelesti non perdono in casa contro il Verona dal 1984.

Lazio-Verona, Inzaghi suona la carica

La Lazio vuole tornare alla vittoria e, per farlo, Simone Inzaghi in conferenza stampa alla vigilia della sfida ha cercato di caricare tutto l’ambiente biancoceleste: “Domani è per noi un’occasione unica per tornare in zona Champions. Non dimentichiamo che con Milan e Juventus siamo gli unici a lottare su tre fronti. Dobbiamo dare il 120% perché nessuno ti regala niente. Questo momento ha colto di sorpresa anche noi. Tutti questi momenti passeranno, meglio ora che tra due mesi. Con Anderson un chiarimento immediato e sono contento per come è rientrato“. Infine, la stagione entusiasmante di Luis Alberto con otto gol e nove assist complessivi ha attirato l’interesse di club prestigiosi, tra cui il Barcellona che sarebbe sulle tracce del fantasista spagnolo da diverso tempo. Nella sessione estiva di calciomercato Lotito dovrà respingere gli attacchi delle migliori società europee per Alberto e Milinkovic-Savic.

 

Latest Posts

Don't Miss