Chelsea-Barcellona, le formazioni ufficiali: fuori Dembele, gioca Paulinho

Chelsea-Barcellona, le formazioni ufficiali: fuori Dembele, gioca Paulinho

Torna la Champions League. Alle 20.45 a “Stamford Bridge” andrà in scena l’andata degli ottavi di finale tra Chelsea e Barcellona. Valverde proverà a scardinare il muro difensivo di Antonio Conte, che opterà per il 3-5-2 contro la formazione blaugrana. Hazard agirà da prima punta con l’ex Pedro alle sue spalle, mentre l’allenatore spagnolo si affiderà al 4-4-2 con Paulinho in mezzo al campo al fianco di Busquets. Durante la conferenza stampa alla vigilia l’allenatore italiano ha svelato l’obiettivo dei “Blues”: “E’ una gara durissima contro una delle migliori squadre al mondo, ma io penso che il modo migliore per affrontare questo tipo di partite è essere eccitati dalla bellezza dell’evento. Giochiamo contro calciatori eccezionali: Messi, Suarez, Iniesta. Per Messi serve molta attenzione, ma poi devi pensare che nel Barcellona devi fare i conti anche con un fenomeno come Suarez. Il Barcellona ha un copione collaudato: possesso palla, profondità, variazioni improvvise. Noi dobbiamo cercare di riconquistare il pallone e ripartire. Siamo chiaramente sfavoriti, ma proprio per questa ragione dobbiamo essere entusiasti di vivere nel modo giusto questa doppia sfida. L’abbiamo preparata bene. Abbiamo studiato un piano per vincerla. Ed è questa è l’unica strada da seguire”.

Chelsea-Barcellona, l’elogio di Valverde

L’allenatore del Barcellona, Ernesto Valverde, però, non si fida del Chelsea: “Le statistiche indicano in modo molto chiaro le difficoltà di questa trasferta. Il nostro obiettivo è quello di cambiare la storia. Il Chelsea è forte dal punto di vista fisico e si difende molto bene, ma noi vogliamo superare il turno. I numeri di Messi mai a segno in 8 gare contro i Blues? Conosciamo anche queste cifre, ma credo che Messi voglia cancellarle.  I club della Premier hanno molte risorse. La ricchezza ti permette di acquistare i migliori calciatori, ma il cammino che porta verso la finale è ancora lungo”. Poi l’ex Athletic Bilbao ha esaltato Antonio Conte: “È uno dei migliori manager del mondo. Ha vinto tre scudetti con la Juventus, ha lavorato benissimo con la nazionale, al Chelsea ha conquistato il titolo nel primo anno. Le sue squadre hanno un marchio di fabbrica ben identificabile: grande attenzione alla tattica e cura dei particolari. Per me è un onore affrontarlo. E non c’è un momento giusto per affrontare un club come il Chelsea, è sempre un brutto momento”.

Chelsea-Barcellona formazioni ufficiali

CHELSEA (3-5-2): Courtois; Moses, Rüdiger, Azpilicueta, Christensen, Marcos Alonso; Willian, Cesc, Kanté, Pedro; Hazard. All. Conte. BARCELLONA (4-4-2): Ter Stegen, Sergi Roberto, Piqué,  Umtiti, Alba, Rakitic, Busquets, Iniesta, Messi, Suárez, Paulinho. All. Valverde. Arbitro: Cakir (Turchia)