Icardi, in dubbio per il Benevento. Spalletti lo porta in panchina?

Icardi, in dubbio per il Benevento. Spalletti lo porta in panchina?

Mauro Icardi potrebbe essere convocato per Inter-Benevento. L’attaccante argentino ha svolto insieme ai propri compagni la seduta di rifinitura in vista della sfida di campionato contro la squadra di De Zerbi. Alle 15 Luciano Spalletti in conferenza stampa annuncerà la convocazione o meno del suo centravanti, ai box da diverse settimane per un fastidio muscolare. Icardi, però, dovrebbe partire dalla panchina facendo così il suo ingresso in campo soltanto in caso di necessità. L’allenatore di Certaldo punterà ancora su Eder, che ha segnato ben cinque reti nelle sue ultime cinque partite da titolare, e su Candreva e Perisic sulle fasce. Rafinha potrebbe essere la novità dal primo minuto dietro all’italo-brasiliano.

Icardi, addio all’Inter a fine stagione?

L’attaccante dell’Inter è sempre al centro di numerosi voci di mercato che lo vedrebbero lontano dai nerazzurri a fine stagione. Sulle sue tracce ci sarebbero club blasonato come ha svelato la moglie-agente dell’ex centravanti della Sampdoria. Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato, come riporta l’edizione odierna de “Il Corriere dello Sport”, il Real Madrid sarebbe pronto a fare follie per Icardi pagando così la clausola da 110 milioni e offrendo un contratto di cinque anni al giocatore di circa 9 milioni a stagione. Infine, il club madrileno vorrebbe inserire una clausola tra i 700 milioni e il miliardo. L’argentino, a quota 99 gol in Serie A in 178 presenze, vorrebbe tornare a segnare il prima possibile mettendo la firma sulla sua centesima rete nella massima serie del campionato italiano.