Juve-Atalanta, le formazioni ufficiali: Alex Sandro cambia ruolo

Juve-Atalanta, le formazioni ufficiali: Alex Sandro cambia ruolo

Juve-Atalanta atto secondo. Dopo il rinvio della scorsa domenica per una forte nevicata abbattutasi sullo Stadium, le due compagini ci riprovano questo pomeriggio, questa volta in Coppa Italia. Semifinale di ritorno per bianconeri e nerazzurri che alle 17.30 scenderanno in campo ancora in terra torinese dopo lo 0-1 dell’andata a Bergamo. Questo Juve-Atalanta sarà un match notevolmente diverso rispetto a quello previsto domenica pomeriggio e poi rinviato per neve. Gasperini infatti lancia in campo una formazione ricca di titolari, come aveva ribadito anche alla vigilia della sfida di campionato, quando meditava un turnover in vista proprio della semifinale di oggi: “Domani farò il turnover, poi mercoledì penso di schierare più titolari.” Si prospetta dunque un match di altissimo livello tra due compagini totalmente intenzionate a raggiungere la finale di Roma. Il vantaggio della Juventus dopo il match d’andata è minimo e l’Atalanta va a Torino con forti speranze di fare il colpaccio.

Juve-Atalanta, le formazioni ufficiali: le scelte di Allegri e Gasperini

La Juventus è imbattuta nelle gare di Coppa Italia giocate in casa contro l’Atalanta: il bilancio parla di 3 vittorie e un pareggio. Allegri punta dunque a mantenere questo primato e per farlo si affida all’ormai consueto 4-3-3 con Buffon nuovamente tra i pali. In difesa Benatia affiancherà Chiellini, mentre Asamoah prenderà posto a sinistra. In mediana Marchisio, Pjanic e Matuidi. In attacco conferma a sinistra per Alex Sandro viste le numerose defezioni. Panchina per Dybala. Nell’Atalanta saranno Cristante, Gomez ed Ilicic a guidare l’attacco. Sfida nella sfida inoltre per Caldara e Spinazzola, futuri bianconeri.

Juventus (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Asamoah; Marchisio, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Mandzukic, Alex Sandro. All. Allegri

Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Mancini, Caldara, Masiello; Hateboer, de Roon, Freuler, Spinazzola; Cristante; Ilicic, Gomez. All. Gasperini