Reina-Milan, altro indizio: lo spagnolo ‘retwitta’ Donnarumma e Borini

Reina-Milan, altro indizio: lo spagnolo ‘retwitta’ Donnarumma e Borini

Tra il Milan e Pepe Reina la strada sembra spianata. Il 35enne portiere spagnolo andrà in scadenza di contratto con il Napoli il prossimo 30 giugno e già da mesi si sa che le strade tra il giocatore e l’attuale capolista della Serie A si divideranno. Reina dovrebbe finire proprio in rossonero. Tale voce è sorta già da diverse settimane, ma negli ultimi giorni sono arrivati dei segnali di conferma in tal senso. In particolare diverse cose sono avvenute prima e dopo la partita che il Milan ha vinto contro la Lazio nella semifinale di ritorno di Coppa Italia. Nel pre-gara il ds rossonero Mirabelli aveva speso parole di apprezzamento per Reina, dicendo che il Napoli verrà avvisato dell’approccio che i rossoneri terranno con l’esperto estremo difensore iberico. Subito dopo Lazio-Milan poi ci sono stati dei tweet di gioia scritti da Gianluigi Donnarumma e Fabio Borini, prontamente ‘retwittati’ dallo stesso Reina.

Reina, col Milan è tutto fatto

Secondo quanto trapelato, il calciatore si legherà al ‘Diavolo’ con un accordo biennale da poco più di 2 milioni di euro a stagione di ingaggio. Il procuratore dello spagnolo, Manuel Garcia Quilon, avrebbe accettato questa proposta avanzata dalla dirigenza del Milan. Reina dovrebbe fare da vice di Donnarumma, ma ci sono delle possibilità per le quali il giovane di Castellammare di Stabia possa partire. In tal caso il futuro ex Napoli avrebbe molte più chance di giocare da titolare. La ‘Gazzetta dello Sport’ conferma tutto questo e riferisce anche che la firma tra il milan e Reina potrebbe avvenire tra marzo ed aprile. Intanto però il giocatore sta mostrando un comportamento esemplare e detiene un andamento altissimo nelle fila azzurre, dove il suo apporto sta risultando molto importante per l’obiettivo del Napoli di centrare lo scudetto. Per quanto riguarda il Milan, proprio un altro ex azzurro, Ivan Strinic, è stato tesserato a parametro zero. Il croato infatti si svincolerà dalla Sampdoria a giugno.