SHARE
Psg Real Madrid Champions League
Fonte foto: @realmadrid

Pagelle e tabellino di Psg-Real Madrid 1-2. Gli uomini di Zidane, forti anche del 3-1 dell’andata, conquistano l’accesso ai quarti di finale di Champions con una prestazione fatta di personalità e intelligenza tattica. Ed è proprio questo a essere mancato ai francesi, per cui continua la maledizione in Europa. Di Ronaldo, Cavani e Casemiro le reti del match.

PSG-REAL MADRID, LE PAGELLE

PSG

Areola 6,5 – I suoi interventi rendono il passivo meno pesante.

Dani Alves 5- Il primo gol del Real nasce da un suo errore in fase di impostazione.

Marquinhos 5,5 – Soffre molto il dinamismo degli uomini offensivi dei Blancos.

Thiago Silva 6 – Prova a metterci una pezza e a reggere, da vero leader.

Berchiche 5,5 – Dalle sue parti la squadra ospite fa un po’ quel che vuole.

Rabiot 5 – Non riesce a ostacolare il centrocampo del Real e viene sovrastato.

Thiago Motta 5- Mai nel vivo del gioco. Un autentico fantasma (dal 58′ Pastore 5,5 – Partecipa all’azione del gol, ma nulla più).

Verratti 4,5 – Non riesce a prendere mai per mano la squadra e per di più si fa espellere nel secondo tempo per proteste eccessive.

Di Maria 6 – L’unico a provare a creare qualche grattacapo alla difesa madrilista (dal 76′ Draxler sv).

Mbappé 5 – La più grande delusione della serata. Non si vede praticamente mai (dall’86’ Diarra sv).

Cavani 5,5 – Un gol fortunoso, tante imprecisioni e un po’ di nervosismo.

REAL MADRID

Keylor Navas 6,5 – Si fa sempre trovare pronto quando è chiamato in causa.

Carvajal 6,5 – Personalità ed esperienza al servizio della squadra.

Varane 7 – Un autentico muro. Dalle sue parti non si passa.

Ramos 6,5 – Perfetto in difesa e sempre pericoloso in attacco.

Marcelo 7 – Inarrestabile. Prestazione sontuosa del brasiliano.

Kovacic 6,5 – Zidane si affida alle sue geometrie e l’ex Inter non lo tradisce (dal 71′ Kroos sv).

Casemiro 7 – Perfetto in fase difensiva. Si toglie anche la soddisfazione del gol. Fa sempre la cosa giusta.

Asensio 7,5 – Grande protagonista nell’azione dell’1-0. La ciliegina sulla torta di una prestazione praticamente perfetta (dall’82’ Isco sv).

Lucas Vazquez 7 – Un’autentica spina nel fianco per la difesa del Psg. Gli manca solo il gol.

Benzema 6 – Bravo nel far salire la squadra, ma spreca delle occasioni importanti (dal 76′ Bale sv).

C. Ronaldo 7 – Un’autentica sentenza. Segna il dodicesimo gol in questa Champions League.

PSG-REAL MADRID 1-2, IL TABELLINO

Psg (4-3-3): Areola; Dani Alves, Marquinhos, Thiago Silva, Berchiche; Rabiot, Thiago Motta (dal 58′ Pastore), Verratti; Di María (dal 76′ Draxler), Mbappé (dall’86’ Diarra), Cavani. A disp.: Trapp, Kimpembe, Meunier, Lo Celso. All.Emery

Real Madrid (4-3-3): Navas; Carvajal, Varane, Ramos, Marcelo; Kovacic (dal 71′ Kroos), Casemiro, Asensio (dall’82’ Isco), Lucas Vazquez; Benzema (dal 76′ Bale), Ronaldo. A disp.:  Kiko Casilla, Nacho, Modric, Hernandez. All. Zidane

Marcatori: 52′ C. Ronaldo, 71′ Cavani, 80′ Casemiro

Ammoniti: Verratti, Sergio Ramos, Kovacic,Cavani

Espulsi: Verratti per doppia ammonizione.