SHARE
carragher
FOTO @ Twitter

Guai in vista per Jamie Carragher. L’ex difensore del Liverpool e della Nazionale inglese ha sputato in pieno viso ad una tifosa del Manchester United di 14 anni. La cosa è stata la conseguenza di uno sfottò da parte del padre della giovane, anch’egli sostenitore dei Red Devils. Nello scorso fine settimana c’è stato l’incrocio in Premier League tra il club allenato da Josè Mourinho e lo stesso Liverpool, che è uscito sconfitto dal confronto per 2-1. La partita è da sempre una delle più sentite dalle rispettive tifoserie. Ed il padre della 14enne non aveva perso occasione per prendere in giro Carragher. L’ex calciatore però non l’ha affatto presa bene e ha reagito a quella che è stata una provocazione. Tutto è successo quando il 40enne, ora commentatore per Sky Sport UK, era stato accostato dall’uomo in auto alla fermata ad un semaforo.

Carragher perde la testa, il video

Il tifoso del Manchester United gli stava ripetendo in continuazione il risultato della partita di sabato (2-1 per lo Utd) ed a quel punto Carragher non ci ha visto più e ha reagito sputando. Ma invece del fastidioso supporter del Manchester ha colpito la figlia che si trovava accanto a lui. Appena venuta a conosce del fatto, la direzione di Sky Sport UK ha preso un severissimo provvedimento nei confronti dell’ex giocatore, che è stato licenziato. Carragher si è poi scusato domenica pomeriggio attraverso un messaggio postato sul proprio profilo personale Twitter. In esso lui stesso dice come sono andate le cose, spiegando di essere stato accostato da diversi altri supporters del Manchester United e di aver perso la calma. Il Mirror, uno dei più diffusi tabloid in Gran Bretagna, ha anche pubblicato un video che ritrae quanto successo.

Guarda il video