SHARE

Guardalinee salva calciatore: è ciò che è successo in Inghilterra, dove l’assistente arbitrale Zharir Mustafa si è distinto per un atto eroico, in cui il suo intervento è risultato provvidenziale per Danny Frost. Quest’ultimo è un giocatore del Trafford, società inglese delle serie minori. Il club milita nella Northern Premier League Division One. Nel corso dell’incontro di campionato con il Colwyn Bay, Frost è rimasto vittima di un incidente di gioco nel quale è stato l’unico protagonista. Nel tentativo di rincorrere il pallone che stava per oltrepassare la linea di fondo, l’atleta è andato a sbattere con estrema violenza contro una barriera di protezione che era stata installata ai bordi del campo. Frost ha perso i sensi per il forte impatto. Ed il guardalinee, che ha assistito alla scena da molto vicino, si è subito reso conto della gravità della cosa.

Guardalinee salva calciatore, tutta l’Inghilterra calcistica ringrazia

guardalinee salva calciatore

E così non ha gettato a gettare a terra la sua bandierina ed a raggiungere Frost per prestargli primo soccorso. Il calciatore è svenuto e Zharir Mustafa gli ha tirato fuori la lingua per evitare che la stessa lo facesse soffocare. Una manovra che andrebbe fatta prima di ogni cosa qualora ci si trovi davanti ad un soggetto che ha perso i sensi. Subito dopo è intervenuto anche lo staff sanitario del Trafford, e poi in un secondo momento l’ambulanza, il cui arrivo allo stadio era stato reso molto più intricato a causa del maltempo che stava dilagando. Venuta a sapere della cosa, la FA – Football Association – ha rivolto un encomio pubblico al guardalinee che ha avuto preparazione e sangue freddo. E lo stesso ha fatto anche il papà del giocatore.