SHARE
Allegri Sergio Ramos
Allegri Sergio Ramos

Real-Juve poteva essere la notte dell’impresa ed invece verrà ricordata solamente come quella delle polemiche. La furia bianconera si è abbattuta sull’arbitro Oliver in seguito al calcio di rigore assegnato per fallo di Benatia su Lucas Vazquez, poi trasformato da Cristiano Ronaldo dopo una manciata di minuti concitati. Proprio in quel lasso di tempo c’è stata occasione anche per Allegri e Sergio Ramos di confrontarsi a muso duro a bordo campo proprio in merito alla decisione arbitrale. Mentre il direttore di gara decretava il penalty ed allontanava con un cartellino rosso Buffon, l’allenatore della Juventus battibeccava con il centrale del Real presente a bordo campo nonostante la squalifica rimediata all’andata. Un diverbio di una manciata di secondi scandito da toni decisamente alti ed innervositi da un contesto a dir poco infuocato. Ma cosa si sono detto Sergio Ramos ed Allegri in quella circostanza. Lo stesso allenatore della Juventus ha risposto a questa domanda nel post-partita.

Real-Juve, Allegri vs Sergio Ramos: il battibecco

Allegri dopo Real-Juve ha spiegato l’accaduto: “Lui mi ha detto che era rigore netto, io gli ho ricordato che all’andata non ne avevano dato uno identico a noi su Cuadrado. Anzi, a Torino l’arbitro ha fischiato quattro volte dopo quell’episodio e ha mandato tutti negli spogliatoi. Sergio Ramos ha capito ma ha fatto finta di non capire (ride, ndr)”. Tanto nervosismo quindi anche sulla panchina della Juve e non solo in campo, dove Buffon intanto aveva rimediato un cartellino rosso per proteste accese dal direttore di gara. Intanto Sergio Ramos rischia una giornata di squalifica per essere entrato nel tunnel che porta agli spogliatoi nonostante fosse squalificato.