SHARE
Salisburgo Lazio probabili formazioni

Dopo la due giorni di Champions League, oggi sarà la volta del ritorno dei quarti di finale di Europa League. Alla Red Bull Arena di Salisburgo, andrà in scena Salisburgo-Lazio. I biancocelesti cercano la qualificazione in semifinale, partendo dal 4-2 dell’andata. “Sarà una partita difficile da affrontare. Il Salisburgo farà di tutto per renderci la vita difficile. Noi dovremo avere lo stesso spirito avuto nella gara d’andata“, queste le parole di Simone Inzaghi. Il tecnico dei biancocelesti ritrova Marco Parolo e potrebbe schierare Luis Alberto mezz’ala, lasciando in panchina Milinkovic, e schierando Anderson a supporto di Immobile. Basta potrebbe sostituire Marusic, mentre a sinistra Lukaku insidia Lulic.

Salisburgo-Lazio, probabili formazioni

In casa austriaca c’è, nonostante il risultato dell’andata, ottimismo. “Abbiamo fiducia nei nostri mezzi. Contro la Lazio daremo tutto per tentare di ribaltare il risultato e centrare così la qualificazione”, queste le parole dell’allenatore del Salisburgo Rose. I padroni di casa dovranno fare a meno dello squalificato Samassékou. Ed è proprio in virtù di questa assenza che il tecnico potrebbe decidere di cambiare modulo, passando dal 4-4-2 al 4-3-1-2. Minnamino, autore del gol del 2-2 nella sfida dell’Olimpico, dovrebbe agire alle spalle di Chan Hwang e Dabbur. Probabile panchina quindi per Gulbrandsen.  Salisburgo-Lazio sarà arbitrata dallo sloveno Skomina.

Ecco le probabili formazioni:

SALISBURGO (4-3-1-2): Walke; Lainer, Ramalho, Čaleta-Car, Ulmer; Haidara, Schlager, Berisha; Minamino; Chan Hwang, Dabbur. A disp. Stankovic, Onguene, Wolf, Leitgeb, Farkas, Yabo, Gulbrandsen. All. Rose

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, de Vrij, Radu; Basta, Parolo, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Felipe Anderson; Immobile. A disp. Guerrieri, Bastos, Murgia, Milinkovic, Lukaku, Nani, Caicedo. All. Inzaghi.

ARBITRO: Damir Skomina (Slovenia)
ASSISTENTI: Praprotnik e Vukan
IV UOMO: Klančnik
ADDIZIONALI: Jug e Vinčić

Salisburgo-Lazio sarà trasmessa in diretta esclusiva su Sky ai canali su Sky Calcio 1 e Sky Sport 1. Su Tv8 sarà invece visibile la Diretta gol dell’Europa League. In ogni caso il match potrà essere visto in streaming su Sky Go grazie a tablet, smartphone e laptop.