SHARE
Allegri Juventus Supercoppa
contra-ataque.com

In campo per allungare sul Napoli. Questa sera la Juventus sfiderà il Crotone nel match valido per la 33/a giornata di Serie A. Gli uomini di Zenga sono reduci da tre sconfitte nelle ultime quattro partite e renderanno cara la pelle ai bianconeri.

Per la sfida dello Scida Massimiliano Allegri sembra intenzionato ad optare per il 4-3-3 con Dybala-Higuain-Douglas Costa nel tridente offensivo.  In difesa giocheranno Lichtsteiner, Benatia, Rugani e Alex Sandro: tra i pali ci sarà Szczesny. Marchisio sembra favorito su Bentancur per sostituire l’infortunato Pjanic.

L’allenatore livornese ha svelato le sue scelte anche in conferenza stampa alla vigilia: “Barzagli è a disposizione, Pjanic sicuramente no. Gli altri ci sono tutti. Devo valutare Bernardeschi. Della diffida non mi interessa. Higuain se sta bene domani gioca. La partita da vincere è domani, non quella col Napoli di domenica. L’importante è rimanere a +6. Gonzalo sta bene”.

Crotone-Juve, le scelte di Zenga e Allegri 

Stesso schieramento tattico per Walter Zenga. In porta giocherà Cordaz con Faraoni a destra e Martella a sinistra. I centrali saranno Ceccherini e Capuano. In cabina di regia ci sarà Barberis con Stoian e Mandragora a supporto. In avanti giocheranno Ricci, Simy e Trotta. L’ex portiere dell’Inter ha difeso il comportamento di Buffon: “Io avrei fatto di peggio. Vivo le cose con grande passione. E si può reagire in modo sbagliato. Tutti da fuori sono bravi a giudicare”.

Crotone (4-3-3): Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Capuano, Martella; Barberis, Stoian, Mandragora; Ricci, Simy, Trotta. Allenatore: Zenga

Juventus (4-3-3): Szczesny; Lichtsteiner, Benatia, Rugani, Alex Sandro; Khedira, Matuidi, Marchisio; Dybala, Higuain, Douglas Costa. Allenatore: Allegri