SHARE
Sarri
Maurizio Sarri durante Napoli-Fiorentina - FOTO: SSC Napoli

Si torna subito in campo per Napoli-Udinese. Dopo il pareggio a reti inviolate a San Siro contro il Milan, gli azzurri sfideranno questa sera al San Paolo gli uomini di Oddo. I friulani sono reduci da nove sconfitte consecutive in campionato vincendo nel girone di ritorno soltanto una partita.

Gli azzurri proveranno a collezionare i tre punti sperando in un risultato negativo della Juventus, impegnata allo stesso orario a Crotone. Maurizio Sarri sembra intenzionato a modificare qualcosa rispetto all’ultima trasferta: chance dal primo minuto per Arek Milik con Mertens che si siederà inizialmente in panchina. Il folletto belga, a secco da un mese in Serie A, è anche diffidato in vista di Torino.

Napoli-Udinese, le scelte di Sarri e Oddo

Sarri starebbe pensando, inoltre, a concedere un turno di riposo ad Allan con il brasiliano in netto calo nelle ultime uscite stagionali. Al suo posto pronto Zielinski al fianco di Jorginho. In difesa tornerà Mario Rui dopo il turno di squalifica: al fianco di Albiol ci sarà Chiriches. In avanti tridente d’attacco composto da Callejon, Insigne e Milik.

Oddo, invece, arriverà al San Paolo con il 3-5-1-1 con Jankto alle spalle dell’unica punta Perica. In porta ci sarà Bizzarri con Nuytinck, Danilo e Samir nella difesa a tre. Sulle fasce agiranno Widmer a destra e il napoletano Pezzella a sinistra. In mezzo al campo, infine, agiranno Balic, Fofana e il giovane Barak.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Chiriches, Mario Rui; Zielinski, Jorginho, Hamsik; Callejon, Milik, Insigne. A disposizione: Rafael, Sepe, Maggio, Tonelli, Milic, Diawara, Machach, Rog, Hamsik, Ounas, Mertens. All. Sarri

Udinese (3-5-1-1): Bizzarri; Nuytinck, Danilo, Samir; Widmer, Fofana, Balic, Barak, Pezzella; Jankto; Perica. A disposizione: Scuffet, Borsellini, Caiazza, Zampano, Adnan, Pontisso, Ingelsson, De Paul, Maxi Lopez, Djoulou. All. Oddo