SHARE
Roma Qatar Airways main sponsor
FONTE FOTO: @ASRomaEN

40 milioni più bonus in tre anni: sono queste le cifre dell’accordo tra la Roma e Qatar Airways. La compagnia aerea qatariota, già sponsor del Barcellona del Barcellona dal 2013 al 2017, sarà il nuovo main sponsor del club giallorosso. Il logo comparirà sulle maglie già a partire da stasera nella sfida dell’Anfield contro il Liverpool. Il club capitolino torna quindi ad aver uno sponsor sulla maglia dopo ben cinque anni. Ad annunciare il buon esito della trattativa una foto di Nainggolan, Strootman, De Rossi, Dzeko e Florenzi, cioè il capitano e i suoi vice, con la nuova maglia. Entusiasta dell’accordo il presidente James Pallotta: “Quest’annuncio di oggi è il risultato di un confronto proseguito con Qatar Airways per oltre otto mesi dietro le quinte, grazie a un lavoro guidato dal nostro team commerciale di Londra con il costante supporto di quello di Roma, e arriva in un periodo significativo per la storia del club, dentro e fuori dal campo.

Roma-Qatar Airways: naming rights in ballo?

Con l’inizio dei lavori per il nuovo stadio, previsti entro la fine di quest’anno, e il raggiungimento delle semifinali di Champions League per la prima volta dopo 34 anni, i nostri tifosi stanno vivendo un momento particolarmente emozionante”. Il numero giallorosso parla anche del nuovo stadio. La scelta del nuovo main sponsor sembra essere un passo rivolto proprio in quella direzione. C’è già chi parla di un possibile accordo per il naming rights. Soddisfatto anche il Group Chief Executive Officer di Qatar Airways, Mr. Akbar Al Baker: “Il club giallorosso è tra i più conosciuti al mondo ed è uno dei più vincenti. La nostra comune ambizione per l’innovazione e l’eccellenza ha reso molto semplice la chiusura di questo accordo. Come compagnia aerea comprendiamo la potenza dello sport nell’unire le persone, questo nuovo rapporto con la Roma non fa altro che rafforzare la nostra convinzione in merito. Non vediamo l’ora di lavorare insieme e di festeggiare con i tifosi giallorossi presenti in tutto il mondo”. Magari a partire da stasera.