SHARE
fonte: uefa.com

Non finiscono le brutte notizie in casa Brasile. Dopo l’infortunio di Neymar, rientrato a Parigi da pochi giorni per completare la riabilitazione al piede, Dani Alves potrebbe non partecipare al prossimo Mondiale per un problema al ginocchio. Durante la finale di Coppa di Francia il terzino del PSG è stato costretto ad uscire dopo una botta ricevuta al ginocchio destro.  Come riporta “ESPN Brasil” lo staff medico della Nazionale brasiliana si è subito messo in contatto con il club parigino per conoscere le sue condizioni. La Federazione brasiliana ha, poi, informato che si aspetterà il responso degli esami per prendere una decisione definitiva: potrebbero essere interessati i legamenti.

Il Ct Tite potrebbe scegliere così di schierare Marquinhos del PSG sulla fascia destra con la coppia dei centrali brasiliani composta da Thiago Silva e Miranda. A sinistra, infine, agirà Marcelo del Real Madrid, reduce da una stagione entusiasmante che potrebbe concludersi con il terzo successo consecutivo in Champions League.

Brasile, i convocati di Tite

Nei giorni scorsi lo stesso Ct Tite aveva svelato i primi quindici convocati in un’intervista a Uol Esporte: “Mi sembra evidente che gli undici che di solito schiero come titolari hanno il posto quasi assicurato. Oltre ad Alisson e Miranda, i sicuri sono: Dani Alves, Marquinhos (Psg), Marcelo, Casemiro (Real Madrid), Renato Augusto (Beijing Guoan), Paulinho, Coutinho (Barcellona), Neymar (Psg) e Gabriel Jesus (Manchester City). A questi affianco i nomi di Roberto Firmino, Thiago Silva, Fernandinho e Willian”.

Proprio nella serata di ieri, infine, Dani Alves si è convertito nel giocatore più vincente della storia conquistando il suo trofeo numero 38. Una sua assenza al prossimo Mondiale sarebbe gravissima per il Brasile.