SHARE
sampdoria lecce
Fonte: Twitter

SampdoriaLecce si gioca mercoledì 30 ottobre alle 21:00 ed è una partita valida per la decima giornata di Serie A, che si giocherà nel turno infrasettimanale. Un’occasione più unica che rara per la squadra di Claudio Ranieri di fare punti in ottica salvezza. I blucerchiati sono all’ultimo posto in classifica e anche a Bologna è arrivata una sconfitta. Per il tecnico ex Roma sarà un compito davvero arduo ridare motivazioni ad un’ambiente sempre più in difficoltà.

Al Luigi Ferraris però arriva il Lecce, reduce dal clamoroso pareggio di sabato pomeriggio al ‘Via del Mare’ contro la Juventus (primo punto in casa in questo campionato) e quello contro il Milan della settimana prima a San Siro. Una squadra che gioca un calcio piacevole e che, nonostante i tanti esordienti nel massimo campionato, ha anche personalità.

La probabile formazione della Sampdoria: gioca Rigoni

Ranieri è ancora alla ricerca del giusto assetto. A Bologna la sorpresa è stata Leris a centrocampo da esterno dal primo minuto. Invece stavolta dovrebbe giocare Emiliano Rigoni, con Jankto a sinistra. In avanti fiducia ancora a Gabbiadini con Quagliarella. Ekdal dovrebbe giocare dall’inizio.

Le ultime dal campo: i titolari della Sampdoria

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Murillo, Colley, Murru; Rigoni, Vieira, Ekdal, Jankto; Quagliarella, Gabbiadini.

La probabile formazione del Lecce: Lapadula titolare

Liverani cambia leggermente l’attacco. In attesa di capire se Diego Farias rientrerà o meno (si saprà di più nelle prossime ore), per ora Lapadula e La Mantia sembrano in vantaggio sugli altri per il tandem d’attacco, con Falco alle loro spalle. Panchina quindi per Mancosu.

MANCOSU, IL PRINCIPE DEI RIGORI DEL LECCE

Le ultime dal campo: i titolari del Lecce

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Riccardi, Lucioni, Rossettini, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Tabanelli; Falco; Lapadula, La Mantia.

Sampdoria-Lecce, indisponibili e squalificati

Sampdoria: Seculin.

Lecce: Farias.

SHARE