SHARE
Bologna-Inter probabili formazioni
Bologna-Inter probabili formazioni FOTO Twitter bfcofficialpage

Bologna Inter probabili formazioni, emiliani alle prese con qualche assenza ma pronti a lottare. Nerazzurri con qualche possibile avvicendamento.

C’è Bologna-Inter tra gli anticipi dell’undicesima giornata di Serie A. Gli emiliani sono pronti a sfoderare l’ennesima prestazione d’orgoglio, motivati ancora di più dal fatto di aver perso a Cagliari nell’ultimo turno. I rossoblu di Sinisa Mihajlovic tenteranno di fare uno sgambetto all’ottima Inter di questo inizio di stagione.

Tomiyasu, l’oggetto misterioso del Bologna è diventato una certezza

Bologna-Inter probabili formazioni

Emiliani che si affidano a Palacio e Medel, due illustri ex. Come Mihajlovic del resto. L’argentino è certo del posto, non così il mediano che ha avuto dei problemi fisici. Ma che è rientrato nell’elenco dei convocati. Anche Mbaye è un ex e giocherà in sostituzione dell’infortunato Tomiyasu. Completano il quadro in attacco Orsolini, Soriano e Sansone, batteria di trequartisti che fin qui ha fatto molto bene.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Bani, Krejci; Medel, Poli; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio
A disp. Da Costa, Sarr, Paz, Denswil, Corbo, Svanberg, Dzemaili, Schouten, Skov Olsen, Juwara, Santander, Cangiano.
All. Mihajlovic (De Leo in panchina)

Qui Inter, Conte propenso ad attuare un mini turn over

Nell’Inter alcuni elementi potrebbero rifiatare. Conte sembra intenzionato ad avvicendare Asamoah con Biraghi sulla fascia sinistra di centrocampo. Anche Bastoni potrebbe far rifiatare Godin, mentre scalpita Vecino per uno qualsiasi dei tre mediani. Attacco Lautaro-Lukaku quasi certo.

INTER (3-5-2): Handanovic; Bastoni, de Vrij, Skriniar; Candreva, Barella, Brozovic, Gagliardini, Biraghi; Lautaro Martinez, Lukaku.
A disp. Padelli, Berni, Godin, Ranocchia, Asamoah, Lazaro, Vecino, Borja Valero, Sensi, Se. Esposito, Politano.
All. Conte

L’Inter di Antonio Conte, tra calendario e esaltazione dei media

Bologna-Inter indisponibili e squalificati:

Bologna – I padroni di casa recuperano Gary Medel, uno degli ex della partita. Il ‘medianaccio’ cileno nutre anche buone possibilità di essere titolare, con De Leo che lo ha definito “fondamentale per il Bologna” nella conferenza stampa della vigilia. Sicuri assenti invece Tomiyasu, Destro (altro ex) e Dijks. I primi due torneranno nella seconda metà di novembre, l’ultimo potrebbe rivedersi già dalla prossima partita.

Inter – Ormai lungodegente Alexis Sanchez, che rientrerà solamente a metà gennaio salvo complicazioni. Colpa di una lussazione al tendine peroneo lungo della caviglia sinistra. Out pure D’Ambrosio, che Conte attende per metà novembre. È in dubbio Sensi, il cui risentimeno muscolare gli sta facendo saltare già troppi impegni.

SHARE