SHARE
Roma-Napoli probabili formazioni
Roma-Napoli probabili formazioni FOTO Twitter ASROMA

Undicesima giornata, Roma-Napoli probabili formazioni. Padroni di casa alle prese con tante assenze, decisioni praticamente certe per quanto riguarda gli azzurri.

Match da zona Champions League all’Olimpico domani alle 15:00. Si gioca Roma Napoli, probabili formazioni che paiono abbastanza delineate, soprattutto in casa giallorossa. Paulo Fonseca deve infatti fare i conti con diverse assente, tutte motivate da infortuni anche importanti.

Roma-Napoli probabili formazioni, giallorossi sempre alle prese con le assenze

Mister Paulo Fonseca non può disporre di numerosi assenti. Ciò nonostante non mancherà qualche ballottaggio, con Florenzi e Juan Jesus solo lievemente in vantaggio per giocare in difesa rispetto a Spinazzola e Cetin. In avanti duello tutto argentino tra Perotti e Pastore per una maglia da titolare. In questo caso sembra prevalere l’ex Torino.

ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi, Smalling, Juan Jesus, Kolarov; Mancini, Veretout; Kluivert, Zaniolo, Perotti; Dzeko.
A disp. Mirante, Fuzato, Spinazzola, Cetin, Santon, Under, Pastore, Antonucci.
All. Paulo Fonseca

Qui Napoli, tandem Milik-Mertens in attacco

Nelle fila azzurre torna in difesa Manolas, uno degli ex di turno. Si rivede sulla fascia sinistra Mario Rui, in passato transitato anch’egli per Trigoria. Titolari pure Callejon ed Insigne, con Zielinski e Fabian Ruiz in mezzo. Tra i pali giocherà Meret.

NAPOLI (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Fabian Ruiz, Zielinski, Insigne; Milik, Mertens.
A disp. Ospina, Karnezis, Luperto, Tonelli, Hysaj, Maksimovic, Gaetano, Elmas, Younes, Lozano, Llorente
All. Ancelotti

Roma-Napoli, indisponibili e squalificati

Roma: Fazio è l’unico appiedato dal giudice sportivo. Mancano invece per infortuni l’ex azzurro Diawara, Lorenzo Pellegrini, Mkhhitaryan, Zappacosta, Cristante e Kalinic. Quest’ultimi tre si rivedranno fra diverso tempo. Nessun giallorosso è in diffida.

Napoli: assenti Allan, Ghoulam e Malcuit. Il primo dovrebbe rientrare tra un mese, l’algerino è incorso in un risentimento muscolare. Stagione finita invece per il francese. Nessun squalificato o diffidato.

SHARE