SHARE
Juve Lazio formazioni
Juve Milan formazioni FOTO Twitter JuventusFC

Juve Milan formazioni, i bianconeri devono valutare De Ligt e Cristiano Ronaldo. Nel Milan torna disponibile Suso e c’è una sorpresa in difesa.

Il piatto forte della 12/a giornata è Juve Milan, formazioni pressoché fatte con qualche dubbio soprattutto tra i padroni di casa. Osservati speciali sono infatti De Ligt e soprattutto Cristiano Ronaldo. Tra i rossoneri invece l’undici titolare appare pressoché fatto.

Juve Milan formazioni: certezze solo in mediana per Sarri

I bianconeri potrebbero non avere uno tra De Ligt e CR7 come detto, se non entrambi. Il centrale olandese ha accusato un leggero fastidio alla caviglia che gli ha fatto saltare la vittoriosa trasferta di Champions League in Russia contro il Lokomotiv Mosca. L’ex Ajax appare comunque in recupero, al pari di Cristiano Ronaldo. Il portoghese è alle prese con un lieve fastidio al ginocchio che potrebbe essere smaltito in tempo per la partita contro i rossoneri. Certi gli utilizzi di Alex Sandro e Matuidi, ballottaggio tra Ramsey e Douglas Costa sulla trequarti, con possibile variante tattica connessa all’impiego dell’uno o dell’altro. Panchina per Bernardeschi, che entrerà alla bisogna. Non ci dovrebbe essere l’ex di turno Gonzalo Higuain, pure lui non al meglio e che inizierà tra le riserve.

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Dybala, Cristiano Ronaldo.
A disp. Buffon, Pinsoglio, De Sciglio, Rugani, Demiral, Danilo, Bentancur, Emre Can, Rabiot, Bernardeschi, Douglas Costa, Higuain
All. Sarri

Juve-Lazio | la Supercoppa sconvolge fantacalcio e 17/a giornata

Qui Milan: Suso recupera e gioca, Piatek manda Leao in panchina

Stefano Pioli sembra certo di mandare in campo il terzetto offensivo Suso-Piatek-Calhanoglu. Lo spagnolo è reduce da un risentimento muscolare dal quale è ormai guarito. Il polacco vince la concorrenza di Rafael Leao mentre il turco-tedesco appare l’unico elemento offensivo libero da possibili ballottaggi. Gioca Duarte in difesa assieme all’ormai inavomibile Theo Hernandez. In mediana ci saranno Kessié, Bennacer e Paquetà.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Duarte, Romagnoli, Hernandez; Kessié, Bennacer, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu
A disp. Reina, An. Donnarumma, Conti, Gabbia, Rodriguez, Caldara, Krunic, Biglia, Bonaventura, Borini, Rebic, Rafael Leao
All. Pioli

“Ibrahimovic ha l’accordo col Milan”, la rivelazione di Don Garber

Juve Milan indisponibili e diffidati

L’unico assente sicuro per la Juventus è Giorgio Chiellini. La lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro subita ad inizio campionato farà si che il centrale toscano rientri solo a marzo inoltrato. Diffidato Bentancur.

In casa Milan assenti certi Musacchio e Castillejo. Il primo è alle prese con un problema muscolare agli adduttori e rientrerà tra due settimane, dopo la sosta per le nazionali. Lo spagnolo deve smaltire una lesione muscolare alla coscia sinistra. Per lui l’appuntamento slitta almeno al 14° turno, a fine novembre. In diffida Bennacer e Calhanoglu.

Indisponibili Serie A | 12/a giornata | squalificati infortunati e tempi di recupero