SHARE
Cornelius

Altra infortunio in attacco per il Parma dopo quelli di uomini rappresentativi come Gervinho, Karamoh e Inglese. Anche il danese Andreas Cornelius infatti, si è procurato un infortunio con la sua Nazionale. Lo stesso calciatore, intervistato da un media locale, ha parlato del suo problema fisico: “Penso di aver rimediato una lesione, mi sono svegliato ieri con un problemino alla schiena. Abbiamo lavorato tutto il giorno per sistemarlo, mi sentivo bene, anche senza essere al 100%. Probabilmente ho compensato il fastidio alla schiena con la coscia, così mi sono fatto male. Il problema alla coscia non lo avevo già da prima che giocassi con la Nazionale, stavo bene. Mi è dispiaciuto lasciare la squadra e non poter finire la partita di qualificazione all’Europeo”.

GERVINHO INFORTUNIO: TEMPI DI RECUPERO DELL’ATTACCANTE DEL PARMA

Cornelius infortunio, tempi di recupero della punta del Parma

Inevitabile dunque che Cornelius stia fuori per un po’ dopo il guaio fisico e la sostituzione. Non esiste ancora la possibilità di vagliare tempi precisi per il suo infortunio. Una lesione, però, comporterà certamente un periodo di inattività mediamente lungo. Un bel problema per il tecnico del Parma D’Aversa, che sta vedendo la sua squadra letteralmente massacrata dagli infortuni in questa stagione. Per molte partite i ducali hanno dovuto affrontare gli avversari con una rosa molto ristretta. La tendenza non sembra essere cambiata. E l’infortunio di Cornelius – che peraltro stava facendo molto bene – certamente arriva con un timing negativo. Dopo Gervinho, un altro problema per Roberto D’Aversa che dovrà inventarsi qualcosa in attacco in vista del ritorno in campo del Parma dopo la sosta per le Nazionali. I ducali affronteranno il Bologna e il Parma nelle prossime due partite di campionato.

SANTANDER INFORTUNIO, TEMPI DI RECUPERO DELLA PUNTA DEL BOLOGNA

SHARE