SHARE
miguel veloso infortunio
Fonte: Twitter

Domenica pomeriggio al Bentegodi si gioca Hellas VeronaFiorentina. Una gara importante perché Franck Ribery rientra dopo la squalifica di tre turni rimediata contro la Lazio. Il giocatore ha la febbre ma nulla di preoccupante: a meno di colpi di scena, a Verona sarà in campo. Chi invece probabilmente non ci sarà è Miguel Veloso, centrocampista e capitano dei gialloblu, out da quasi un mese per problemi muscolari. Il giocatore sembra aver recuperato dall’infortunio ma la sua presenza contro la Fiorentina è ancora in dubbio. Ivan Juric probabilmente non vuole rischiarlo perché è un giocatore fondamentale. Molto più probabile che l’ex Genoa rientri per la partita contro la Roma in programma la prossima settimana.

BERARDI INFORTUNIO | I TEMPI DI RECUPERO | LA DATA DEL RIENTRO

Hellas Verona, chi gioca al posto di Veloso

Ribadiamo: ad oggi il rientro di Veloso per Hellas-Fiorentina sembra difficile, ma occhio alle sorprese perché potrebbe farcela. Al momento è in vantaggio Matteo Pessina per il ruolo da titolare a centrocampo insieme all’intoccabile Amrabat. Le indiscrezioni dell’ultim’ora dicono questo, poi da qui a domenica tutto può ancora cambiare. Così come non ci sarà Kumbulla, una delle rivelazioni di questo inizio di campionato; anche lui infortunato per una lesione al bicipite femorale, dovrebbe essere sostituito da Dawidowicz, che completerà il trittico difensivo con Rrahamani e Gunter.

Per completare la probabile formazione dell’Hellas Verona contro la Fiorentina, andiamo a dare un’occhiata anche al resto. In porta come sempre Silvestri, una garanzia per Juric e per i gialloblu. A centrocampo, sugli esterni, Lazovic da una parte e Faraoni dall’altra: quest’ultimo finora non ha saltato nemmeno un minuto di Serie A e continua a non fermarsi. Dietro l’unica punta, uno fra Salcedo e Stepinski (il primo è favorito), i soliti Verre e Zaccagni. Si completa così l’undici che dovrebbe scendere in campo domenica. Ma ripetiamo: attenzione alla sorpresa Veloso perché mancano ancora diversi giorni.

Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Dawidowicz, Gunter; Faraoni, Amrabat, Pessina, Lazovic; Verre, Zaccagni; Salcedo (Stepinski).

DEFREL INFORTUNIO | I TEMPI DI RECUPERO | IL COMUNICATO DEL SASSUOLO

SHARE