SHARE
Conte
FONTE: The Indian Express

Antonio Conte ha ormai già conquistato i tifosi dell’Inter. Dopo un’iniziale perplessità dettata dalle sue origini juventine, i tifosi nerazzurri hanno iniziato ad apprezzare il lavoro dell’ex tecnico di Atalanta e Siena, certamente propenso a regalare vittorie e trofei alle squadre allenate. Conte è anche conosciuto per essere un allenatore dal carattere forte, che cerca di dare indicazioni su svariati temi ai suoi giocatori. Proprio per questo una recentissima intervista del tecnico, rilasciata a L’Equipe, ha creato un po’ di sorridente scalpore. L’allenatore infatti ha parlato dei consigli sessuali dati ai suoi calciatori. Ovviamente funzionali all’allenamento e alla partite. L’ennesima dimostrazione di quanto viva il calcio a 360 gradi e in maniera totalizzante.

L’INTER DI CONTE, LA FORMAZIONE TITOLARE: TRE INSOSTITUIBILI

Conte e i consigli ai giocatori dell’Inter

Nell’intervista Conte non risparmia dettagli, spiegando come – secondo lui – un calciatore dovrebbe gestire una prestazione sessuale. “In periodo di competizione, un rapporto sessuale non dovrebbe durare a lungo, bisogna fare il minore sforzo possibile, quindi è consigliabile stare sotto alla partner. Preferibilmente il sesso andrebbe fatto con la propria moglie, in maniera tale da non dover essere costretti a una performance eccezionale”, ha spiegato il tecnico.

Conte ha anche parlato della famiglia: “A volte mi chiedo se sia giusto passare così tanto tempo lontano da loro. Nel calcio puoi fare molte cose ma l’unica che puoi fare senza sacrificare troppo la famiglia è proprio l’allenatore”. Il tecnico interista termina poi con un grido di battaglia: “Sono uno spirito libero, non un leccaculo. Quando vai in battaglia non c’è nessuna ragione per ridere o essere contento. Sono molto concentrato perché voglio che lo sia anche la mia squadra”. In attesa di altri consigli da dispensare (che riguardino o meno la sfera sessuale), Conte si dimostra leader voglioso di trionfi. Un allenatore già vincente che punta sempre al massimo, in ogni situazione.

SHARE