SHARE
Juve Lazio formazioni
Juve Milan formazioni FOTO Twitter JuventusFC

Nonostante la stagione attuale sia ancora in divenire, con la Juventus sempre in lotta per tutti i tre obiettivi stagionali possibili, emergono già nuove notizie sulle casacche per la prossima stagione. Le maglie firmate Adidas per quest’annata, infatti, non sono entrate nel cuore dei tifosi bianconeri come si sperava. Casacche polarizzanti, che da una parte hanno attirato molta curiosità ma che, dall’altra, non hanno fatto breccia nell’animo degli amanti della tradizione. Forse proprio a causa di questo, l’azienda tedesca è corsa ai ripari proponendo un terzetto di kit molto interessante, seppur sperimentale, per la stagione 2020/2021.

LEGGI ANCHE:JUVENTUS MAGLIA, I MOTIVI DEI CARATTERI VERDE FLUO

Maglie Juventus 2020/2021: le prime indiscrezioni

Secondo quanto fatto trapelare dall’account Twitter “La maglia bianconera“, infatti, la prossima prima divisa della Juventus (la maglia della stagione 2020/2021) ripresenterà strisce verticali nere su sfondo bianco, non troppo spesse, con inserti sia sulle spalle che sui loghi. Una maglia che da molti sul social è già stata definita come elegante e degna della storia della Juventus. La seconda casacca sarà invece di colore blu notte. La vera novità è però rappresentata dalla terza divisa, che dovrebbe presentare non solo un collo a v abbastanza evidente (come d’altronde le altre due) ma anche un colorito molto acceso. In questo caso, il colore scelto dovrebbe essere l’arancione, “intervallato” da alcune chiazze nere. Questa è senz’altro la casacca che ha fatto più discutere i tifosi, tra chi la prenderebbe subito e chi invece opterebbe per un ritorno a una maglia di colore rosa, di fatto un pezzo di storia della Juventus.

LEGGI ANCHE: Infortunio Douglas Costa: tempi di recupero e quando rientra

Di seguito ecco anche i post di Twitter nei quali è possibile visualizzare quelle che potrebbero dunque essere le nuove maglie della Juventus per la stagione 2020/2021. Ovviamente servirà la conferma ufficiale da parte di Adidas per avere maggiori certezze a riguardo.

SHARE