SHARE
Olsen

Stangata da parte del Giudice Sportivo per Robin Olsen, portiere del Cagliari. La sua squalifica è dettata dai fatti accaduti ieri nel corso di Lecce-Cagliari. Dopo la trasformazione del rigore da parte di Gianluca Lapadula, infatti, Olsen – arrabbiato per aver solo sfiorato e non preso il pallone – ha scagliato la sfera lontano dal campo, con l’attaccante del Lecce pronto a invece a recuperarle. L’evento ha fatto scaturire una rissa tra i due, con Lapadula che ha avuto la peggio per una manata. Entrambi sono stati cacciati via dall’arbitro Mariani. In virtù dei fatti, dunque, il Giudice Sportivo ha squalificato entrambi ma con tempi diversi.

PERCHE’ I CALCIATORI HANNO UN SEGNO ROSSO IN FACCIA

Giudice Sportivo, Olsen salterà quattro partite

Anche l’attaccante del Lecce Lapadula è stato squalificato, in questo caso per 2 giornate. Punizione severissima per il portiere ex Roma dunque, che quindi sarà costretto a lasciare la porta del Cagliari per ben 4 gare di campionato in un momento delicato della stagione, con la squadra in piena lotta per le posizioni europee. Nello specifico, come riporta il comunicato del Giudice Sportivo, Olsen è stato fermato “per avere, al 38° del secondo tempo, a gioco fermo, spinto e colpito con un spallata veemente al petto un calciatore avversario e, dopo aver subito un colpo alla bocca, colpito lo stesso con una forte manata tra collo e viso; per avere inoltre, mentre usciva dal terreno di giuoco dopo la conseguenziale espulsione, indirizzato al quarto ufficiale un’espressione ingiuriosa“.

Lo stesso Olsen, attraverso i suoi social, si era scusato con i suoi tifosi dopo il fattaccio. “Una fine sfortunata della partita, per la quale chiedo scusa ai miei compagni, allo staff tecnico e ai tifosi. Non avrei mai voluto lasciarli soli, eravamo vicini ai tre punti dopo un grande sforzo. Arrivano altre gare e farò di tutto per supportare il mio club come sempre”.

Olsen, le partite che salterà

  1. Cagliari-Sampdoria (2 dicembre)
  2. Sassuolo-Cagliari (8 dicembre)
  3. Cagliari-Lazio (16 dicembre)
  4. Udinese-Cagliari (21 dicembre)

Rientrerà quindi direttamente nel 2020 per JuventusCagliari, in programma il 5 gennaio.

SHARE