SHARE
inter si qualifica se
Inter si qualifica se FOTO Instagram INTER FC

L’Inter si qualifica se…tutte le possibilità favorevoli agli uomini di Antonio Conte riguardo al passaggio del turno. I nerazzurri vanno agli ottavi di Champions League con questi scenari.

La Juventus ha già staccato il pass per gli ottavi di finale di Champions League, e l’Inter si qualifica se verranno a crearsi alcune tra queste situazioni favorevoli. Attualmente i nerazzurri sono secondi nel loro girone, con una partita ancora da giocare. Comanda il Barcellona a 11 punti e già qualificato, seguono i nerazzurri a 7 punti insieme al Borussia Dortmund; chiude lo Slavia Praga – avversario di stasera – a 2. Una situazione non facile all’apparenza ma neppure insormontabile. Appare chiaro che Lukaku e compagni debbano duellare a distanza con il Borussia Dortmund anche all’ultima giornata. Questa sera la squadra di Conte ha ottenuto tre punti importanti e ha approfittato della sconfitta dei tedeschi. Ora però all’ultima partita c’è il Barcellona ed è ancora tutto in gioco.

Champions League, i risultati della 5^ giornata

Inter agli ottavi se: come devono fare i nerazzurri per avanzare

Inter e Borussia Dortmund sono a sette punti. I nerazzurri al momento sono avanti per gli scontri diretti: quindi, se gli uomini di Conte batteranno il Barcellona, non avranno bisogno di fare calcoli (in Borussia giocherà in casa contro lo Slavia Praga). I blaugrana sono già qualificati al primo posto, quindi per i nerazzurri c’è solo la possibilità di arrivare secondi. In caso di pareggio a San Siro contro i blaugrana, bisognerà sperare in una non vittoria dei tedeschi. Se l’Inter invece perde in casa contro il Barcellona, al Borussia basterà un punto contro lo Slavia Praga all’ultima giornata. Insomma, un intreccio molto semplice ma complicato per la squadra nerazzurra, che dovrà sperare in un Barcellona fuori condizione mentale.

Calciomercato Inter | Draxler e Fofana occasioni per gennaio

Perdere con il Barcellona metterebbe tutto a rischio

L’Inter di Conte con la vittoria di questa sera si è rilanciata. Ed è un grande risultato visto come si era messa nelle prime giornate. Ora però è ancora molto difficile perché di fronte all’ultima giornata c’è il Barcellona. Che sì, è già qualificato, ma di certo non mollerà la presa e non regalerà nulla a nessuno. Perdere metterebbe tutto in discussione visto che al Borussia a quel punto servirà anche solo un pareggio. Anche un punto ai nerazzurri è un rischio perché il Dortmund non dovrebbe vincere: in casa e contro lo Slavia, però, è uno scenario difficile da immaginare.

La sintesi delle combinazioni favorevoli.

L’Inter si qualifica se:

  • Vince contro il Barcellona
  • Pareggia contro il Barcellona e il Borussia Dortmund non vince contro lo Slavia Praga.
  • Perde contro il Barcellona e il Borussia Dortmund perde in casa contro lo Slavia Praga.

SHARE