SHARE
maxi moralez

Il calcio si è sempre contraddistinto come uno sport che non richiedesse una struttura fisica specifica, come può capitare invece in discipline come il basket o la pallavolo, dove viene preferita una statura elevata. Troviamo esempi tutti i giorni, uno in particolare è Lionel Messi che con il suo 1,70 di altezza recentemente ha conquistato il 6° Pallone D’oro. Ma non c’è solo la Pulce, ecco i 10 calciatori più bassi della storia del calcio.

10) Christian Lara, 1,62 cm

Nato il 27 Aprile 1980 in Ecuador, Christian Lara è un calciatore ancora in attività e milita nel Clan Juvenil una squadra di Serie B ecuadoriana. Non ha mai giocato in squadre europee e il momento in cui il mondo ha messo gli occhi su di lui è stato nel mondiale del 2006, dove grazie ai suoi 1,62 cm è risultato essere il calciatore più basso della competizione.

diego buonanotte

9) Diego Buonanotte, 1,61 cm

Buonanotte è di origini italiane, nato il 19 Aprile del 1988 in Argentina è cresciuto nella Universidad Catolica dove oggi gioca nuovamente. Ha svariato per diverse squadre, con il River Plate ben 104 presenze e 25 gol. Ma lo ricordiamo anche in Europa con le casacche di Malaga e Granada in Spagna e AEK Atene in Grecia. Ha partecipato alle Olimpiadi del 2008 a Pechino con l’Argentina, vincendo una medaglia d’oro.

8) Levi Porter, 1,60 cm

Il calciatore inglese Levi Porter è poco conosciuto nel mondo del calcio. Nasce il 6 Aprile del 1987 a Leicester, cresce calcisticamente nelle giovanili dei Foxes. Il suo percorso calcistico si è caratterizzato sempre tra squadre inglesi di basse categorie e oggi si trova nel Melton Town. Vanta di alcune apparizioni con la maglia dell’Inghilterra in Under 16 e 17.

7) Rui Barros, 1,59 cm

Al settimo posto della classifica dei calciatori più bassi della storia ecco il primo ed unico calciatore di grande caratura internazionale presente in questa speciale classifica. Rui Barros nasce il 24 novembre del 1965 in Portogallo, più precisamente nella città di Paredes. In Italia lo ricordiamo bene per alcune prodezze nella Juventus dal 1988 al 1990. Un centrocampista offensivo dotato di un’ottima tecnica e agilità, in carriera ha segnato molteplici gol.

Prima dell’esperienza in bianconero lo abbiamo visto protagonista nella Primeira Liga, dove ha cominciato la carriera con le squadre di Covilha e Valzim per poi consacrarsi al Porto. Con i “Draghi” è  cresciuto calcisticamente in giovane età e ha chiuso il suo percorso da professionista. In Francia ha vestito le prestigiose maglie di Marsiglia e Monaco. Con la sua nazionale ha collezionato 36 presenze e 4 reti.

maxi moralez

6) Maxi Moralez, 1,59 cm

Dall’Italia è passato poco tempo fa e si è fatto notare grazie alla sua dimestichezza con il pallone. Anche Maxi Moralez entra nella classifica dei più bassi. È un attaccante nato il 27 Febbraio del 1987 in Argentina. I momenti migliori in carriera li ha trascorsi a Bergamo con l’Atalanta, per ben 3 stagioni, vantando 142 presenze e 18 gol. “El Frasquito” ha avuto due brevi parentesi anche in Russia con il Mosca e il FK Mosca senza brillare. Con l’Argentina gode di una sola presenza senza contare le apparizioni in Under 20. Oggi milita nel New York City.

5) Madson, 1,58 cm

Nato il 21 Maggio del 1986 in Brasile, Madson è un centrocampista. Le più grandi soddisfazioni arrivano con il Vasco de Gama e nel Santos, due squadre molto celebri soprattutto in Brasile. Al di fuori del paese di appartenenza ha militato in Qatar con l’Al-Khor. Oggi gioca nel Fortaleza.

CALCIATORI LAUREATI, DA CHIELLINI A CALDARA

4) Benedict Vilakazi, 1,57 cm

Nato il 9 Agosto del 1982 in Sudafrica questo centrocampista ha trascorso la maggior parte del suo percorso girovagando per squadre sudafricane, oltre che ad una piccola esperienza in Danimarca con il Aab Aalborg. Con la sua nazionale ha presenziato 31 volte segnando 2 reti. Oggi non pratica più la professione di calciatore.

3) Jafal Rashed Al-Kuwari, 1,55 cm

Il terzo posto della classifica dei calciatori più bassi lo occupa Jafal Rashed Al-Kuwari, un ex calciatore di ruolo centrocampista. Nasce il 27 settembre 1972 in Qatar. Ha vestito solo la maglia dell’Al-Sadd, ed è ritenuto dai sostenitori e dalla società una vera e propria leggenda. Ha totalizzato la bellezza di 678 partite e 113 gol. Con la nazionale del Qatar è sceso in campo 14 volte segnando 4 gol.

garuch

2) Marcin Garuch, 1,54 cm

La medaglia d’argento va a Marcin Garuch in questo speciale podio che vi proponiamo. Nasce in Polonia il 14 Settembre del 1988. E’ un centrocampista che attualmente milita nel GKS Belchatow. Molto rapido grazie alla sua altezza e alla sua fisicità minuta, ha calcato sempre campi polacchi. Al di fuori della Polonia lo vediamo protagonista in Montenegro con la maglia del OFK Grbalj .

1) Élton José Xavier Gomes, 1.53 cm

La classifica dei calciatori più bassi della storia del calcio viene vinta da lui. Nessuno ha mai fatto il professionista con una statura simile prima di lui. Nato il 7 aprile 1986 in Brasile, Elton José Xavier Gomes milita nel Al-Fateh, in passato ha vestito la maglie del Corinthians e dello Steaua Bucarest.

di Fabio Chiappini

SHARE