SHARE
Luis Alberto
Luis Alberto, centrocampista acquistato in estate dalla Lazio, foto da Twitter

Sembra allontanarsi sempre di più l’allarme per le condizioni di Luis Alberto. Lo spagnolo è tornato in gruppo dopo l’infortunio accusato nella sfida contro l’Udinese

L’infortunio di Luis Alberto riportato nella sfida contro l’Udinese aveva fatto temere il peggio. Simone Inzaghi e i tifosi della Lazio pensavano di dover fare a meno dello spagnolo in vista dell’importantissima partita della 15/a giornata di serie A contro la Juventus. Per fortuna però l’allarme è rientrato. Uscito all’80’ della sfida contro l’Udinese, Luis Alberto ha accusato dolori muscolari che però si sono rivelati di lieve entità.

Luis Alberto allarme rientrato, Inzaghi sorride

Luis Alberto non aveva preso parte agli allenamenti con la squadra nei primi due giorni della settimana ed era rimasto a riposo precauzionale. Nella giornata di ieri, però, è tornato in campo a Formello e Inzaghi ha ritrovato il sorriso. L’allarme è quindi definitivamente rientrato. Lo spagnolo, che può giocare in tutti i ruoli del centrocampo, è un uomo fondamentale per gli schemi del tecnico biancoceleste, lo dimostrano le 14 partite da titolare su 14, ma soprattutto i 10 assist forniti ai compagni di squadra in questa prima parte di stagione. Ieri la seduta di allenamento è stata molto blanda per permettere allo spagnolo di recuperare con calma senza forzare. Luis Alberto ha gestito al meglio la situazione proprio per non avere una ricaduta. Il calciatore si è concentrato su lavori di esercitazioni sulla forza. La sua presenza, adesso, non è più in dubbio in vista del big match in programma sabato alle 20.45, in casa, contro la Juventus di Sarri.

LEGGI ANCHE: PECCHIA, IL SACRIFICATO DEL NAPOLI CHE VINCE CON LA JUVENTUS

Attesi più di 50 mila tifosi all’Olimpico per la sfida contro la Juventus

Secondo “La Gazzetta dello Sport”, sugli spalti dell’Olimpico ci saranno più di 50mila persone. Ai 20mila abbonati biancocelesti, dovranno essere sommati i quasi 30mila spettatori che hanno già acquistato il tagliando, ma sono destinati ad aumentare ancora nelle prossime ore. Lazio Juve è un banco di prova importantissimo per i biancocelesti, reduci dall’ottima vittoria contro l’Udinese. La sfida arriva in un momento davvero positivo per gli uomini di Simone Inzaghi che con i tre gol segnati all’Udinese e ha realizzato almeno due segnature nelle ultime 9 partite di campionato. Inoltre per la prima volta la Lazio è riuscita a segnare almeno 3 gol in 5 partite casalinghe di fila.

SHARE