SHARE
Inter fuori dalla Champions
Inter fuori dalla Champions FOTO Twitter

Con la sconfitta di ieri sera contro il Barcellona, l’Inter è fuori dalla Champions League. Un altro flop per Conte dopo quelli con Juventus e Chelsea.

Non è la serata che i tifosi, accorsi in massa allo stadio San Siro, si aspettavano. All‘Inter sarebbe bastata una vittoria contro un Barcellona, sulla carta già sazio e imbottito di riserve, per passare il turno ed accedere agli ottavi di finale di Champions League. Ma i ragazzini terribili blaugrana hanno interrotto ancora una volta i sogni di gloria di Antonio Conte, che non è nuovo a questi inciampi in campo europeo.

Champions League | le squadre qualificate agli ottavi

Inter ancora out dalla Champions, tabù per Antonio Conte

Dopo l’amara eliminazione della scorsa stagione, quando il pareggio interno contro un modesto PSV Ehindoven costò alla squadra di Spalletti l’uscita dai gironi in favore del Tottenham, la storia si è ripetuta. Contro il “Barca B” in formazione ampiamente rimaneggiata (soltanto Griezmann e Rakitic in campo rispetto alla squadra tipo) l’Inter ha sprecato l’occasione di qualificarsi tra le migliori 16 d’Europa, traguardo che manca dalle parti della “Pinetina” da ben 8 anni.

LEGGI ANCHE: INTER PERCHE’ SI CHIAMA COSI’

Altro risultato negativo per Conte, che con le competizioni europee ha un vero conto in sospeso. Anche quando allenava la Juventus nel 2013/2014 uscì ai gironi di Champions, in quella famosa partita di Istanbul contro il Galatasaray, passata alla storia per il campo innevato e ai limiti della praticabilità, rinviata e terminata il giorno dopo (gol decisivo dell’ex nerazzurro Sneijder).

Infortunio Brozovic | tutte le news sul centrocampista nerazzurro

Conte flop in Champions, mai oltre i quarti di finale

Il miglior risultato del tecnico pugliese in Europa sono i quarti di finale raggiunti nel 2012/2013 sulla panchina bianconera. Dopo aver superato brillantemente il girone come prima, la squadra torinese strapazzò il Celtic agli ottavi, ma venne poi eliminata da un super Bayern Monaco, che alla fine vinse quella edizione della Champions.

Risultato deludente anche in Europa League nella stagione successiva, quando dopo la sopra citata disfatta in Turchia, da grande favorito e con la finale da disputare allo Juventus Stadium, Conte venne sconfitto in semifinale dal Benfica. Con il Chelsea una sola partecipazione, con eliminazione anticipata agli ottavi ad opera, ancora una volta, del Barcellona.

Fabio Macellari | “Droga e soldi da giocatore | oggi faccio il panettiere”

di Mattia Emili

 

SHARE