SHARE
europa league
Fonte: Twitter @EuropaLeague

Tutte le squadre qualificate ai sedicesimi di finale di Europa League. Ci sono soltanto due italiane: la Roma e l’Inter, retrocessa dalla Champions League.

Si è conclusa stasera anche la fase a gironi dell’Europa League, la seconda competizione europea dopo la Champions League. Juventus, Napoli e Atalanta sono agli ottavi della Coppa dei Campioni, mentre Inter e Roma vanno avanti nell’altro trofeo. I nerazzurri, ricordiamo, sono retrocessi perché arrivati terzi nel proprio girone di Champions. I giallorossi invece si qualificano ai sedicesimi di finale da seconda in classifica dietro l’Istanbul Başakşehir. Niente da fare per la Lazio, sconfitta oggi per 2-0 dal Rennes: la squadra di Simone Inzaghi, nonostante l’ottimo momento di forma, è fuori da tutto. Passano invece alla fase successiva Celtic (primo) e Cluj. Andiamo a vedere adesso tutte le altre qualificate girone per girone.

Andiamo con ordine: nel gruppo A passano Siviglia e APOEL, nel gruppo B è il Malmo a comandare con il Copenaghen secondo. I primi due posti del girone C sono occupati rispettivamente da Basilea e Getafe. LASK al primo posto nel girone D, dietro c’è lo Sporting Lisbona a sorpresa. Il girone E è quello della Lazio: come abbiamo visto, biancocelesti fuori da tutto con Celtic e Cluj ai sedicesimi. Tutto come previsto nel girone F: Arsenal primo ed Eintracht Francoforte secondo. Porto e Rangers nel girone G, Espanyol e Ludogorets nel girone H, Gent e Wolfsburg nel girone I. Restano gli ultimi due gironi oltre a Istanbul e Roma come già visti: Braga e Wolverhampton nel girone K, Manchester United e AZ nel girone L.

Non dimentichiamo poi le squadre retrocesse dalla Champions League. Oltre all’Inter, arrivano dalla prima competizione anche Brugge, Olympiacos, Shakthar, Bayer Leverkusen, Salisburgo, Benfica e Ajax.

BORUSSIA M’GLADBACH, IL MAGO ROSE PER TORNARE AI FASTI DI UN TEMPO

Europa League, le squadre qualificate ai sedicesimi

  • Siviglia
  • APOEL
  • Malmo
  • Copenaghen
  • Basilea
  • Getafe
  • LAS
  • Sporting Lisbona
  • Celtic
  • Cluj
  • Arsenal
  • Eintracht
  • Porto
  • Rangers
  • Espanyol
  • Ludogorets
  • Gent
  • Wolfsburg
  • Istanbul Başakşehir
  • Roma
  • Braga
  • Wolverhampton
  • Manchester United
  • AZ Alkmaar

Retrocedono dalla Champions League:

  • Brugge
  • Olympiacos
  • Shakhtar Donetsk
  • Bayer Leverkusen
  • Salisburgo
  • Inter
  • Benfica
  • Ajax
SHARE