SHARE
infortunio Koulibaly
Infortunio Koulibaly FOTO instagram

Infortunio Koulibaly, il difensore del Napoli si fa male nei primissimi minuti di Napoli Parma. Cinque minuti molto sfortunati per il senegalese, il punto.

Infortunio Koulibaly subito dopo i primi 5′ di Napoli Parma. L’avvio della gestione tecnica di Rino Gattuso inizia nel peggiore dei modi possibili, con uno svarione difensivo del senegalese che consente ai gialloblu di passare in vantaggio. Ed il centrale africano si fa anche male, nel tentativo vano di fermare Kulusevski che riesce ad andare in gol. L’infortunio a Koulibaly è tale al punto da dover spingere il calciatore a chiedere la sostituzione. Il numero 26 del Napoli ha guadagnato l’uscita dal campo portato a braccio da due componenti dello staff medico azzurro. Il giocatore si è reso protagonista di un pessimo errore, dal quale è scaturito il vantaggio iniziale degli uomini di Roberto D’Aversa. Il pallone è finito al gialloblu Kulusevski, che ha approfittato di questo regalo da parte del numero 26 azzurro. Il senegalese ha provato a porre rimedio rincorrendo in maniera vana l’avversario, ma con eccessiva foga.

Come cambia il Napoli con Gattuso: modulo e probabile formazione

Infortunio Koulibaly, prime diagnosi ed ipotesi di rientro

Questo lo ha portato a cadere rovinosamente a terra, facendosi male alla gamba destra. KK è dovuto uscire, lasciando il proprio posto a Luperto. Sky Sport parla sulle prime di un infortunio a Koulibaly di natura muscolare. Interessati i flessori della gamba destra. Previsti degli esami strumentali che probabilmente avranno luogo già domani. Le sensazioni non sono affatto positive.

La nota del Napoli: “È stiramento”

Nella giornata di domenica 15 dicembre il club azzurro ha pubblicato un breve comunicato in merito alle condizioni del calciatore. “Kalidou si è sottoposto ad esami strumentali che hanno evidenziato una distrazione di primo grado al bicipite femorale destro”. L’ipotesi più probabile al moneto riguardo ad un suo ritorno in campo prevede il rientro tra un mese circa, poco dopo la metà gennaio. Il senegalese salterà come minimo quattro partite, tre di campionato ed una di Coppa Italia. Possibile il recupero per Napoli-Fiorentina in calendario per il 19 gennaio 2020 in Serie A.

  • Sassuolo-Napoli (22 dicembre 2019)
  • Napoli-Inter (6 gennaio 2020)
  • Lazio-Napoli (12 gennaio 2020)
  • Coppa Italia: Napoli Perugia (15 gennaio 2020)

Gattuso e Ibrahimovic al Napoli dopo l’addio di Ancelotti?

SHARE