SHARE
Montella esonero
Montella esonero FOTO instagram

Vincenzo Montella esonero: l’allenatore campano non ricopre più il ruolo di tecnico della prima squadra della Fiorentina. Commisso ha deciso per il cambio.

Vincenzo Montella esonero. L’allenatore originario di Pomigliano d’Arco non ricoprirà più il ruolo di responsabile della guida tecnica della prima squadra della Fiorentina. Lo rende noto lo stesso club gigliato con un comunicato ufficiale diffuso nella tarda mattinata di sabato 21 dicembre 2019. Montella paga i cattivi risultati che hanno bloccato la compagine viola a metà classifica. Cattivi risultati culminati con la netta sconfitta contro la Roma, con un 4-1 al passivo che già al fischio finale aveva fatto presagire ad un epilogo del genere. Cosa poi rafforzata dalle parole del direttore sportivo, Daniele Pradè, nel post-partita. “Esonero Montella? Il presidente sta riflettendo”. Dopo una notte di riflessione infine Rocco Commisso ha optato per il cambio di panchina e per dare una scossa alla squadra”.

Federico Chiesa infortunio | quando rientra | tempi di recupero

Montella esonero, la nota ufficiale della Fiorentina

“CF Fiorentina comunica di aver sollevato Vincenzo Montella dall’incarico di allenatore della Prima squadra. La decisione del Club arriva al termine di una lunga e attenta analisi delle prestazioni e dei risultati ottenuti dalla squadra. L’obiettivo di dare un’immediata svolta positiva alla stagione in corso e la necessità di scendere in campo con serenità e grinta indispensabili per le partite future, hanno spinto Proprietà e Dirigenza alla decisione di revocare l’incarico all’attuale allenatore. La Fiorentina ringrazia Vincenzo Montella ed il suo staff per l’impegno e la serietà profusi in questi mesi e gli augura i migliori successi professionali per il prosieguo della sua carriera. Il Club viola comunicherà, nei prossimi giorni, il nome del nuovo allenatore della Prima Squadra”. Per la sostituzione di Montella circola il nome di Beppe Iachini. Fonti vicine agli ambienti viola però riferiscono che Commisso farà anche dei tentativi forti per poter arrivare a Luciano Spalletti.

SHARE