SHARE
Haaland

Un fulmine a ciel sereno scuote la giornata di mercato di questo freddo pomeriggio festivo. Attraverso il suo account Twitter ufficiale, infatti, il Borussia Dortmund ha annunciato l’acquisto dell’attaccante Erling Haaland dal Salisburgo. Il giovane attaccante norvegese, seguito praticamente da mezza Europa, viene dunque acquistato dal club tedesco, che però non ha rivelato la cifra dell’esborso. Rivelata però la durata del contratto di Haaland con il BVB: accordo quinquennale, fino al 2024.

Haaland al Borussia Dortmund: affare ufficiale!

Il colpo dei tedeschi lascia spiazzati moltissimi tifosi e addetti ai lavori. Secondo molte testate, infatti, Haaland era vicinissimo più che altro alla Juventus e al Manchester United, con i bianconeri in vantaggio per giugno. Il Borussia invece ha letteralmente bruciato la concorrenza, consentendo al giovane attaccante di ritrovare subito la Champions League e prendendo un colpo enorme a livello di prospettiva. Un giocatore come Haaland in un club come il Borussia – da sempre abituato a lavorare con i giovani – potrebbe infatti avere dei miglioramenti esponenziali.

FOOTBALL MANAGER 2020: LISTA GIOVANI TALENTI

Già attualmente i numeri della stagione di Haaland sono clamorosi. In 22 partite complessive con il Salisburgo la punta ha segnato 28 reti e fornito 5 assist. Inoltre Haaland ha siglato addirittura 5 triplette nel corso della prima parte di stagione, segnando nella fase a gironi della Champions sia contro il Liverpool che contro il Napoli (2 volte). Il ragazzo ora si prepara alla nuova avventura in Bundesliga, un campionato certamente più difficile di quello austriaco ma anche decisamente avvezzo a ospitare attaccanti di grandissimo livello. Se la prima parte di stagione di Haaland è stata devastante, la seconda potrebbe risultare addirittura più impattante.

A prescindere, si chiude una telenovela di calciomercato che poteva durare svariati mesi. E che invece si è risolta in favore dei gialloneri e del loro incredibile fiuto. Il futuro per Haaland non potrà che essere roseo, così come quello del Borussia Dortmund. Di seguito, ecco i tweet dell’annuncio:

SHARE