SHARE
Dani Olmo

Dal grande arrivederci al possibile ritorno del figliol prodigo. La storia di Dani Olmo, spagnolo emigrato in terre meno calienti in cerca di fortuna dopo un lungo apprendistato nella Masìa del Barcellona, potrebbe presto trovare un atteso lieto fine proprio con il ritorno tra i blaugrana. Lanciato nel grande calcio dalla Dinamo Zagabria e divenuto un apprezzato fantasista con i croati (e, recentemente, anche con la maglia della Nazionale), Olmo sembra poter tornare seriamente al Barcellona. Lui stesso ha ammesso che il club blaugrana ha mostrato interesse e, peraltro, lo stesso Olmo potrebbe poi liberare Vidal in chiave Inter. Di certo i catalani otterrebbero un giocatore dal presente certo e dal futuro luminoso.

“Non so se il Barcellona mi vuole ora o al termine della stagione, preferirei andare via subito a gennaio. Credo sia giunto il momento di fare il grande salto. Sono felice che il Barça sia tornato a interessarsi a me e che abbia fatto un’offerta per riportarmi in Catalogna”

Dani Olmo Barcellona, le caratteristiche tecniche del giocatore

Difficile dare un ruolo “fisso” a Dani Olmo. Il ragazzo ha giocato praticamente in ogni zona avanzata del campo. Di base si trova benissimo tra le linee ma in carriera gli è capitato anche di giocare come esterno alto o come seconda punta. Un giocatore molto versatile non solo a livello tecnico ma anche per caratteristiche fisiche. Nonostante non possa giganteggiare in fatto di altezza (1,76 m) Dani Olmo possiede infatti una buonissima struttura fisica che gli consente di resistere in maniera attiva e attenta ai contrasti degli avversari. In molti – e lui stesso, peraltro – per questo mix devastante lo hanno paragonato a un altro ex Barcellona come Deulofeu. Dani Olmo sa in pratica fare tutto – dribbling, possesso palla, attacco della profondità, lettura dell’azione – e, a differenza di molti, sa farlo estremamente bene. In questo momento – secondo quanto riporta Transfermarkt – il valore di mercato del calciatore sarebbe di circa 35 milioni di euro.

Non è un caso, dunque, che il Barcellona si sia interessato a lui. Ma non solo: in chiave calciomercato, infatti, negli scorsi mesi tantissimi club si sono mossi per dare un’occhiata allo spagnolo. In estate, per esempio, Dani Olmo era finito anche nel mirino del Milan, in cerca di un giocatore di talento da alternare a Suso. Anche il Napoli avrebbe provato ad approcciare in chiave futura. Ma adesso la strada porta verso il Camp Nou. A 21 anni può essere il momento giusto per il salto di qualità definitivo. E Dani Olmo non aspetta altro che tornare dov’è cresciuto, stavolta per giocare con i grandi.

SHARE