SHARE
Berardi infortunio recupero
Berardi infortunio e tempi di recupero FOTO instagram

Situazione infortunio Berardi: l’accattante calabrese fa parte dei convocati per Genoa-Sassuolo ma difficilmente sarà della partita. Il punto.

Un infortunio a Berardi ha costretto il calciatore più rappresentativo del Sassuolo a saltare l’ultimo incontro di campionato contro il Napoli. Due settimane fa l’attaccante calabrese non aveva potuto esserci a causa di un problema muscolare. Inconveniente fisico sopraggiunto circa un mese dopo uno stiramento alla coscia per il quale Berardi aveva saltato le sfide contro Lazio e Cagliari, restando fuori complessivamente dall’8 novembre all’8 dicembre. Adesso Berardi ha smaltito l’infortunio attuale ed è partito con la comitiva neroverde per Genoa-Sassuolo di domenica 5 gennaio. La partita è in programma alle ore 18:00 ma la presenza del 25enne di Cariati risulta in dubbio. Al momento è più no che si, con mister Roberto De Zerbi che già nella conferenza stampa della vigilia aveva espresso dei dubbi sull’utilizzo del proprio asso. “Non so se rischiarlo o meno, adesso diventa difficile anche fare queste scelte”.

Mertens infortunio | quando rientra | tempi di recupero

Infortunio Berardi rientro: convocato col Genoa ma al massimo per la panchina

Il riferimento è ai tanti altri indisponibili in tutti i reparti che al momento stanno limitando la rosa del Sassuolo. Ad ogni modo, per quanto riguarda Berardi, dopo la prossima settimana di lavoro lo staff medico neroverde avrà modo di poterlo recuperare ad una percentuale vicina al 100%. A Marassi l’attaccante mancino siederà in panchina, con lo scopo di essere utilizzato soltanto in caso di bisogno, con tutta probabilità. L’obiettivo di riavere il calciatore abile ed arruolabile già dal primo minuto per il prossimo incontro di campionato è alla portata. Domenica 12 gennaio il Sassuolo ospiterà l’Udinese per la 19/a giornata di campionato.

Infortunio Gervinho | la nota del Parma | tempi di recupero

SHARE