SHARE
Chiellini rientro infortunio
Giorgio Chiellini rientro infortunio

Giorgio Chiellini rientro: il difensore della Juventus sta superando il brutto infortunio in cui è incappato ad inizio stagione, il ritorno non è lontano.

La rottura del legamento crociato di Giorgio Chiellini ha portato una grave mancanza in questi mesi alla Vecchia Signora nel reparto difensivo. Ma dopo oltre quatto mesi il capitano bianconero sembra sempre più vicino al recupero. Al momento, come dichiarato da Maurizio Sarri, il 35enne difensore centrale si sta allenando individualmente già da alcuni giorni. “Ma è troppo presto per avere un quadro della situazione attendibile”, cosi risponde Sarri alla domanda “Potrebbe rientrare in lista Champions?”. Per avere delle risposte definitive dovremo aspettare almeno la fine di gennaio. Anche se le sensazioni tendono all’ottimismo riguardo al recupero. Pure Sarri ammette di vedere comunque bene Chiellini, con il giocatore che sta procedendo verso la giusta direzione in ottica rientro nei suoi allenamenti individuali.

Calciomercato Juve | rinnovo Szczesny | tutto fatto | le cifre

Chiellini rientro, il calciatore sarà al top per gli ultimi importantissimi mesi della stagione

Va anche detto però che un infortunio del genere non va sottovalutato, specialmente se capita all’età attuale di Chiellini. Ed i tempi di recupero possono essere lunghi e faticosi per un calciatore il più delle volte. La Juventus aspetta con ansia il proprio capitano, vista la grande difficoltà in fase difensiva di questa stagione. L’assenza dell’ex Fiorentina ha portato Matthijs De Ligt ad essere titolare molto precocemente. L’inserimento dell’olandese sarebbe dovuto essere graduale e questa fretta non gli ha fatto bene, come appare evidente. Il giovane ex Ajax non si sta esprimendo al massimo dei suoi livelli, nonostante possa diventare il difensore più forte al mondo in base al suo attuale potenziale. Gli servirà ancora del tempo.

Svincolati 2020 | accordi a zero euro per giugno | che nomi

De Ligt inserito troppo in fretta, Demiral sta facendo bene

Sarri lo sa e fa scudo di De Ligt in conferenza, ritenendolo chiaramente un giocatore chiave nel proprio scacchiere. Sono i risultati però a contare, e nonostante la grande stima verso l’orange, il trend sembra essere cambiato. Nelle ultime giornate, accanto al confermatissimo Bonucci ha preso quota Merih Demiral, che nelle ultime partite sembra essere diventato una garanzia. C’è una vera e propria concorrenza tra l’olandese e il turco, ma fra qualche mese si aggiungerà un “avversario” ancora più temibile per i due giovani, ovvero proprio Chiellini. L’ultima parte di campionato e di Champions League vedrà ‘Re Giorgio’ tornare per dare una mano decisiva alla Juventus nella fase cruciale della stagione.

di Fabio Chiappini

SHARE