SHARE
Infortunio Ansaldi
Infortunio Ansaldi FOTO instagram

Infortunio Ansaldi: brutta tegola per Mazzarri che dovrà rinunciare per alcune partite ad uno dei suoi migliori calciatori. Emergono novità dalla società granata.

Cristian Ansaldi per infortunio salterà Torino-Genoa, partita degli ottavi di finale di Coppa Italia. Il match è in programma per giovedì 9 gennaio alle ore 21:00. In sintesi è ciò che emerge da una nota ufficiale della società. Il club granata comunica che il laterale sinistro argentino è stato sottoposto ad accertamenti strumentali. Gli esami hanno evidenziato una distrazione di basso grado al gemello mediale destro. Un assenza quella di Ansaldi che pesa nello scacchiere tattico di Walter Mazzarri. L’ex Inter, Genoa ed Atletico Madrid rappresenta infatti uno degli elementi insostituibili per i piemontesi. Al suo posto potremmo rivedere Laxalt che cercherà di fornire un contributo altrettanto importante.

Bonifazi addio al Torino, tutte le ipotesi di calciomercato

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Cristian Ansaldi 🇦🇷🇪🇸🇮🇹🇷🇺 (@cristianansaldi) in data:

Infortunio Ansaldi, previsti altri controlli: quanto starà fuori

Ulteriori controlli per verificare l’infortunio di Ansaldi saranno previsti per la prossima settimana. Questo fa capire come il calciatore sia a rischio anche per il match di campionato contro il Bologna e probabilmente pure per quello successivo contro il Sassuolo. C’è comunque una buona notizia per il TorinoInfatti Iago Falque è tornato a disposizione. L’attaccante spagnolo potrà dare grandi difficoltà all’allenatore, visto che si candida per un posto da titolare nonostante sia appena rientrato. Frattanto l’ultima partita giocata dai piemontesi ha portato tanto buonumore, dopo che la squadra ha espugnato il campo della Roma per 2-0. Protagonista assoluto il tridente d’attacco composto da Belotti prima punta con alle sue spalle Simone Verdi e Berenguer.

Ma il Torino ritrova Iago Falque

Difficile non rivedere il reparto ancora una volta proposto da questi uomini, vista l’ottima prestazione fornita da tutti gli attaccanti granata. Ma un giocatore della caratura di Iago Falque metterà sicuramente in difficoltà Mazzarri. Per quanto riguarda l’infermeria granata, ci sono altri acciaccati alla ricerca della forma migliore. Baselli sta compiendo un lavoro personalizzato post-infortunio mentre per De Silvestri, che ha ricevuto una botta alla caviglia, non c’è niente di grave. Sarà a disposizione probabilmente già col Genoa.

 

SHARE