SHARE
Udinese difesa
Udinese difesa FOTO instagram

L’Udinese si è rimessa in carreggiata e centra ora la terza vittoria consecutiva. Con un dettaglio non da poco: un’altra partita con difesa ferma a zero gol al passivo.

L’Udinese ha una difesa inossidabile ed invalicabile, quando vuole. La squadra bianconera si dimostra una big a livello di reti incassate. Ed affianca Inter e Milan come una delle squadre che ha mantenuto la porta inviolata per più volte in stagione. Un traguardo che sa tanto di vittoria. Nonostante questi tipo di record valgano poco nel calcio, mostrano il trend positivo che i bianconeri vivono da inizio campionato. Con la vittoria netta per 3-0 contro il Sassuolo, la compagine allenata da Luca Gotti compie un grande passo verso la salvezza. Al momento la posizione di classifica è tranquilla. Con 3 vittorie consecutive e con il Napoli agganciato.

Quello che sorprende sono poi i 7 clean sheets in stagione. L’Inter di Antonio Conte, che al momento si trova in vetta alla classifica, fa proprio della difesa un reparto chiave per le sue vittorie. Lo dimostra il fatto che i nerazzurri sono il collettivo che ha subito meno gol in campionato. Il Milan nonostante non stia vivendo un’ottima stagione si affianca alle due compagini di ci sopra. Per gli uomini di Stefano Pioli la vittoria a Cagliari per 2-0 aumenta il numero in cui Gianluigi Donnarumma non ha subito gol.

LEGGI ANCHE –> Mkhitaryan infortunio | tempi di recupero | le condizioni

Udinese difesa, numeri molto buoni: la salvezza è sempre più vicina

Dopo un avvio di stagione complicato le cose si sono rimesse a posto per l’Udinese. La salvezza si avvicina partita dopo partita. I friulani stanno svolgendo una stagione positiva con Luca Gotti, che ricopriva il ruolo di secondo allenatore alle spalle di Igor Tudor. L’attuale mister, ex DI Sarri al Chelsea, ha sempre dichiarato di non voler svolgere questo tipo di incarico. Ma l’esonero del croato lo ha costretto ad assumere la conduzione tecnica della squadra, e la dirigenza bianconera non è affatto dispiaciuta visti i risultati.

Con lui sono tre le partite terminate senza prendere gol. Altre quattro c’erano state invece con Tudor. Per l’Udinese i gol subiti sono 28, ma il numero sui match conclusi con la propria rete immacolata risultano essere più decisivi dei comunque non pochi gol fino ad oggi subiti.

di Fabio Chiappini

SHARE