SHARE
Castrovilli infortunio
Castrovilli infortunio FOTO instagram

Gaetano Castrovilli è ad un ottimo primo anno di Serie A. Il classe 1997 sta vivendo una stagione da sogno. I top club europei sono pronti all’assalto.

Gaetano Castrovilli ha esordito al top in Serie A quest’anno. Insostituibile già con Vincenzo Montella, il ragazzo continua oggi ad essere la vera stella della Fiorentina targata Iachini. Al momento in questa stagione ha collezionato 19 partite con 3 gol e 2 assist. Ha un fisico imponente grazie al suo metro e 87 di altezza a cui unisce un’ottima tecnica ma soprattutto una grande corsa e dinamicità. Centrocampista completo che non ha di certo fatto passare inosservato le proprie qualità. Ad oggi viene considerato il futuro della nazionale italiana. Con Roberto Mancini infatti, è appena arrivata la prima convocazione con gli azzurri. È riuscito a far mettere gli occhi su di se di molti club italiani ed europei, che sono pronti a far follie per il 22enne.

LEGGI ANCHE –> Vlahovic, l’oro della Fiorentina che meriterebbe più clamore

Castrovilli, le grandi d’Italia e d’Europa lo cercano

In Premier e in Bundesliga è molto seguito e gli osservatori sono pronti a bussare la porta del presidente Rocco Commisso, ma forti sono le avanzate di Inter, Juve, Roma e Napoli che già da questa sessione si daranno battaglia per portare a casa il forte centrocampista pugliese. Il presidente italo-americano momentaneamente reputa l’ex Cremonese e Bari incedibile, nonostante il suo prezzo di mercato sia lievitato ulteriormente. Come capitato al compagno Federico Chiesa nella scorsa sessione di mercato dove fu molto vicino alla Juventus, la dirigenza viola molto probabilmente tratterrà fino a fine stagione il classe 97 considerato il futuro della Fiorentina.

I giovani non si toccano, rinnova Sottil

Riccardo Sottil ha appena raggiunto un accordo con la Fiorentina. Per il giovane classe 99 un contratto sino al 2024 con opzione sulla stagione successiva. Un altro rinnovo di un calciatore arrivato dal vivaio dopo Luca Ranieri che a Novembre rinnovò con i viola sino al 2024. Ad oggi ha presenziato 10 volte in campionato l’attaccante nato a Torino, fornendo ottime prestazioni. Commisso tiene stretto i propri gioiellini e il futuro viola e della nazionale italiana è sempre più roseo.

di Fabio Chiappini

LEGGI ANCHE: Luca Ranieri a Contrataque: “Devo tanto alla Fiorentina. Io e Zaniolo come fratelli”

SHARE