SHARE
infortunio Inglese
Parma infortunio Inglese FOTO instagram

Roberto Inglese infortunio: l’attaccante del Parma è stato operato in Finlandia. L’intervento è riuscito regolarmente e dopo 3 settimane di pieno riposo il giocatore comincerà la riabilitazione.

Roberto Inglese per infortunio aveva dovuto lasciare il campo in occasione di Juve Parma di domenica scorsa. Un episodio davvero sfortunato per la punta pugliese dei gialloblu, costretta al cambio al minuto 44. Il responso dell’infortunio di Inglese riferisce di una lesione di alto grado alla giunzione miotendinea dei flessori della coscia destra e nella giornata di oggi è stato operato. L’intervento è andato a buon fine e a comunicarlo è stato il club emiliano tramite una nota ufficiale. I tempi di recupero potrebbero essere abbastanza lunghi. Per l’ex Napoli e Chievo sono previste 3 settimane di immobilizzazione, dopo di che potrà cominciare il programma riabilitativo. Un infortunio non da sottovalutare per l’attaccante, che terrà fuori dai campi il classe 1991 probabilmente fino a marzo. Il calciatore, tramite il proprio profilo Instagram, ha ringraziato le persone che gli sono state vicine in questo momento di difficoltà: “Grazie per l’affetto” le parole del ragazzo.

LEGGI ANCHE –> Infortunio Danilo | quando rientra | tempi di recupero

Infortunio Inglese, Parma a caccia di rinforzi: da Esposito a Pinamonti

Il direttore sportivo degli emiliani, Daniele Faggiano, a causa dell’infortunio del proprio bomber è alla ricerca di vari rinforzi che possano colmare la pesante assenza di Roberto Inglese. Nel taccuino della dirigenza crociata due scuola Inter. Sebastiano Esposito e Andrea Pinamonti sono due ragazzi che in questi mesi si sono messi in luce grazie soprattutto alla loro giovane età. Entrambi del vivaio nerazzurro, potrebbero essere aiuti importanti per molte squadre in Italia. Il primo classe 2001 non è molto impiegato da Antonio Conte nonostante lo reputi un ragazzo di grandi prospettive. La sua partenza sarebbe in prestito, per cercare maggiore spazio e per farsi le cosi dette “ossa” nel calcio dei grandi. Ma come detto dall’attuale direttore sportivo bianconero “su Esposito c’è da aspettare, non so se il giocatore possa andare via: dipende dall’Inter ma anche dal ragazzo, dalla voglia di crescere nell’Inter” queste le sue parole. Mentre per Pinamonti che al momento non trova molto spazio con mister Davide Nicola la situazione potrebbe farsi più fattibile. Il ragazzo è in cerca di una nuova sistemazione e il Parma è pronto all’assalto.

di Fabio Chiappini

LEGGI ANCHE –> Infortunio Koulibaly | quando rientra | tempi di recupero

SHARE